Quotidiani locali

Super granata, a Siena è vittoria nel recupero

Pontedera: la squadra di Maraia batte 3-2 la seconda in classifica dopo una gara dai mille risvolti. In vantaggio due volte, i pontederesi vengono riacciuffati nel finale, ma Mastrilli al 95' chiude i conti

SIENA. Un grandissimo Pontedera espugna il campo del Siena, secondo in classifica, al termine di una partita da cuori forti. Il 3-2 per la formazione del tecnico Ivan Maraia è il risultato di un match in cui i granata passano per due volte in vantaggio, ma vengono riacciuffati nel recupero. Ma al 95', quando ormai la gara sembrava incanalata verso il 2-2 è arrivato il gol di Mastrilli, bellissimo con un sinistro da fuori area che si è infilato nell'angolino più lontano. Pandemonio per i tifosi pontederesi presenti all'Artemio Franchi di Siena, mentre i ragazzi di Maraia conquistano tre punti molto importanti per la classifica, ritrovando una posizione di assoluta tranquillità.

E' Andrea Caponi ad aprire il conto delle reti con un destro da 25 metri che sorprende il portiere bianconero Pane. Il Pontedera soffre, come nelle previsioni, ma prova a creare comunque pericoli ed è Corsinelli a sfiorare il raddoppio con un destro a giro che si stampa sul palo. I padroni di casa premono, ma per Contini non ci sono interventi decisivi da compiere.

Nella ripresa la musica non cambia, ma gli ospiti si arroccano e chiudono gli spazi. I locali si fanno via via più pericolosi e al 23' pareggiano con Vassallo che batte il portiere granata con un diagonale, dopo aver confuso le idee a Calcagni con una serie di finte. Nemmeno il tempo di riorganizzarsi che Risaliti colpisce a pochi metri dalla porta, sull'azione dell'unico corner battuto dal Pontedera. Siena di nuovo a rincorrere e granata a difendere il preziosissimo vantaggio che dura fino al 47', quando Cristiani mette dentro a porta vuota su traversone dalla sinistra di Guberti. Poi il finale che nessuno si aspettava con la gioia pontederese che esplode al triplice fischio dell'arbitro.

 

IL TABELLINO

SIENA (4-3-1-2): Pane; Rondanini (8’st Vassallo), Sbraga, D’Ambrosio, Iapichino; Bulevardi (32’st Lescano), Gerli, Damian (8’st Cruciani); Guberti; Emmausso (25’st Neglia), Campagnacci (8’st Brumat). All. Mignani

PONTEDERA (3-5-2): Contini; Frare, Borri, Risaliti; Calcagni (39’st Mastrilli), Gargiulo (12’st Paolini), Caponi, Spinozzi, Corsinelli; Pinzauti, Pesenti (46’st Cassani). All. Maraia

ARBITRO: Provesi di Treviglio

RETI: 6’ Caponi, 20’st Vassallo,

25’st Risaliti, 47’st Cristiani, 50’st Mastrilli

NOTE: ammoniti Sbraga, Guberti, Pesenti angoli 14-1, recupero 0+5

 

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Pontedera Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista