Quotidiani locali

Juve Pontedera, il primo stop non preoccupa

La squadra ha ceduto nel terzo turno di coppa con Fucecchio Domenica va in scena il 15° “Memorial Tommaso Bonaccorsi”

PONTEDERA. La prima sconfitta della stagione per la Juve Bnv Pontedera arriva alla terza gara del turno preliminare di Coppa Toscana. Il quintetto di coach Tonti è stato battuto di misura dalla Folgore Fucecchio.

Gara tirata e ricca di emozioni, con gli ospiti che nel secondo quarto hanno messo la testa avanti e non si sono più fatti acciuffare da Pontedera. Al di là delle due gare di coppa contro Valdera e Castelfranco, formazioni impegnate in serie D, quella di Fucecchio ha rappresentato un test più che attendibile per la Juve Bnv, che ha affrontato una squadra iscritta al prossimo torneo di C Silver, un gradino sotto rispetto alla C Gold che disputeranno Meucci e compagni. I ragazzi di Tonti hanno mostrato una buona difesa: indicazione importane, che testimonia la crescita del gruppo in termini di compattezza e di identità collettiva. L’attacco ha prodotto un gran numero di ottime soluzioni, ma le percentuali non sono state all’altezza di quanto costruito. Positiva anche la voglia di tenere alto il ritmo, anche se la condizione atletica della squadra è lontana dal valore massimo e le gambe faticano a girare. Coach Tonti è chiamato a un intenso lavoro per definire i meccanismi di gioco e consolidare l’affiatamento della Juve Bnv Pontedera.

La società, inoltre, rivolge un pensiero affettuoso al play di Fucecchio, Federico Tellini, che non ha potuto essere della partita a causa del maltempo che ha colpito Livorno e che gli ha impedito di raggiungere Pontedera. Dalla coppa, all’evento che la Juve Bnv Pontedera ha fissato per domenica 17. Al PalaZoli si disputerà il quindicesimo Memorial intitolato a Tommaso Bonaccorsi, ragazzo scomparso prematuramente nel maggio 2003. L’appuntamento aprirà la stagione delle formazioni giovanili JP. Tommaso Bonaccorsi ha giocato nel settore giovanile della Juve Pontedera: il suo ricordo è ancora vivo nella dirigenza e nel cuore degli amici, che saranno presenti domenica sugli spalti del palazzetto dello sport. In campo si affronteranno squadre Under 18 Eccellenza. Domenica mattina alle
9,30 la Juve Pontedera giocherà al cospetto di Carrara. Poi, alle 11,30, sarà la volta della sfida tra La Spezia e Virtus Siena. Nel pomeriggio spazio alle finale. Prima quella per il terzo e quarto posto, programmata per le 16. Poi la finalissima, che si svolgerà alle 18. (t.s.)

TrovaRistorante

a Pontedera Tutti i ristoranti »

Il mio libro

LE GUIDE DE ILMIOLIBRO

Corso gratuito di scrittura: come nascono le storie