Quotidiani locali

il cammino verso l’inizio del campionato 

Prima amichevole il 1° settembre contro la nazionale tunisina

SANTA CROCE. Un mese e mezzo di sudore, poi scatterà il campionato. Per la prima amichevole, tuttavia, si dovrà attendere il mese di settembre: il primo e il 4, infatti, la Kemas Lamipel affronterà...

SANTA CROCE. Un mese e mezzo di sudore, poi scatterà il campionato. Per la prima amichevole, tuttavia, si dovrà attendere il mese di settembre: il primo e il 4, infatti, la Kemas Lamipel affronterà la nazionale tunisina, mentre martedì 5, i biancorossi sosterranno un test probante contro il forte Spoleto. Otto giorni dopo, poi, ci sarà il match contro Tuscania al PalaModigliani di Livorno.

Previste anche due ulteriori amichevoli, contro Mondovì e Ravenna: le date, tuttavia, non sono state ancora definite, ma sicuramente si disputeranno prima del 24 settembre, quando al PalaParenti andrà in scena la gara d'apertura del campionato contro Grottazzolina. Oltre al team marchigiano, i Lupi se la vedranno con Siena, Roma, Aversa, Reggio Emilia, Potenza Picena, Massa, Catania, Castellana Grotte ed Alessano. Un girone “zoppo”, con una squadra che, a turno, sarà costretta a osservare un turno di riposo. Alla fine
della regular season, le prime otto formazioni di entrambi i gironi resteranno in corsa per ambire alla promozione, mentre le ultime tre del girone bianco e le ultime quattro del girone blu accederanno alla Pool C, dove cercheranno di evitare la retrocessione in serie B. (f.l.)

TrovaRistorante

a Pontedera Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PROMOZIONI PER GLI AUTORI, NOVITA' ESTATE 2017

Stampare un libro, ecco come risparmiare