Menu

All’Aquila i tifosi rinsaldano il gemellaggio

PONTEDERA. Avrà da farne di km il Pontedera. Si comincia domani con la trasferta a L'Aquila, si finisce il 12 maggio a Gavorrano. Nel mezzo, un lungo giro del sud Italia. Intanto i granata...

PONTEDERA. Avrà da farne di km il Pontedera. Si comincia domani con la trasferta a L'Aquila, si finisce il 12 maggio a Gavorrano. Nel mezzo, un lungo giro del sud Italia. Intanto i granata affrontare i 421 km che li separano dalla città abruzzese, ma soprattutto cercano i primi punti in campionato. Intanto è arrivata l’ufficialità dalla Lega riguardo all’omologazione del “Mannucci”.

Ieri pomeriggio la squadra ha effettuato l'ultimo allenamento prima della partenza, oggi alle 13. Nessuna seduta dopo l'arrivo a L'Aquila nel tardo pomeriggio, e nemmeno domani mattina.

Anche i tifosi del gruppo Ugp raggiungeranno L'Aquila domattina. Non ci sarà bisogno della Tessera del tifoso per lo stadio Fattori, ma bisognerà già avere il biglietto acquistabile a Pontedera a Giochi e scommesse La Torre, al centro La Galleria in via Toscoromagnola, e al P.r.p. di Balzani Bruno, in via dei Portici 16: 10 euro più diritto di prevendita.

Gli Ugp saranno ricevuti dal gruppo ultras Red blue eagles, con cui sono gemellati da 17 anni, nel ricordo di Nicola Mezzacappa, tifoso aquilano deceduto il 30 gennaio 1994 a soli 24 anni in un incidente d'auto alle porte di Firenze, mentre era in viaggio verso Pontedera, dove L’Aquila giocava Gli aquilani ricevettero

solidarietà dai pontederesi, e da allora sono in stretto contatto. Un legame manifestatosi anche dopo il devastante terremoto dell'aprile 2009. Gli Ugp si adoperarono per una raccolta fondi, e si recarono a L'Aquila per consegnare il ricavato agli eagles.

Lorenzo Lazzerini

TrovaRistorante

a Pontedera Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Stampare un libro risparmiando: ecco come fare