Quotidiani locali

pomarance 

Marzocco vince il Palio davanti a 1.200 spettatori

La rappresentazione teatrale vincente incentrata sulla ribellione all’omertà Il sindaco Martignoni punta a inserire la manifestazione tra gli eventi regionali

POMARANCE

La rappresentazione teatrale “Ascolta piccirillo” fa vincere al Marzocco il palio di Pomarance. Un tripudio per i contradaioli che hanno festeggiato la conquista del drappo realizzato dal livornese Massimiliano Luschi.

La manifestazione è stata seguita da 1.200 persone, in aumento rispetto al migliaio delle precedenti edizioni per un evento diverso dai palii tradizionali e che è caratterizzato da spettacoli teatrali a cui lavorano gli abitanti del paese nei mesi precedenti all’appuntamento d’inizio settembre. Quella di domenica è stata la quarantottesima edizione consecutiva e ha visto il sindaco Loris Martignoni, annunciare davanti al presidente del consiglio regionale Eugenio Giani e al consigliere regionale del Pd, Antonio Mazzeo, l’intenzione di presentare la manifestazione alla Regione Toscana e di avviare le procedure per inserirla nell’elenco delle manifestazioni d’interesse toscane.

La rappresentazione del Marzocco, il cui capitano è Samuele Nocenti, era incentrata sull’omertà che spesso si ritrova in Sicilia. La contrada Centro, capitanata da Marco Bettini, ha proposto lo spettacolo “Addio Wanda”, Paese novo, il cui capitano è Fabio Bongi, ha portato in scena “Sènti-ménto”, mentre la contrada Gelso, guidato dal capitano Lorenzo Fidanzi, ha partecipato al palio con “Rischio di essere un po’ ripetitivo”.

Soddisfatti i responsabili della Pro Loco che organizzano l’evento e che hanno registrato un’affluenza di spettatori superiore rispetto alle precedenti edizioni

e alle aspettative. Si è trattato dell’ennesima dimostrazione di quanto sia importante il lavoro svolto nelle piccole comunità per mantenere vive le tradizioni e farle crescere per provare a uscire dai confini tradizionali. —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI



TrovaRistorante

a Pontedera Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro