Quotidiani locali

un euro a corsa 

“Chiama e vai” per meno abbienti e anziani al posto del Taxi amico

Già ieri hanno telefonato in molti per richiedere il trasporto. Era il primo giorno della ripresa del servizio che cambia rispetto al passato. Il nome prima di tutto: da Taxi amico a Chiama e vai....

Già ieri hanno telefonato in molti per richiedere il trasporto. Era il primo giorno della ripresa del servizio che cambia rispetto al passato. Il nome prima di tutto: da Taxi amico a Chiama e vai. Poi la possibilità di prenotare da un minimo di mezzora il trasferimento, ma anche a giorni di distanza dalla telefonata al numero 331 5433373. E poi i mezzi. Se prima erano i taxi di Pontedera a trasportare gli anziani da un posto all’altro della città, oggi ci sono i van da nove posti delle aziende associate al Consorzio Toscana mobilità (Ctm), coinvolto da Ctt Nord nell’operazione ideata dal Comune di Pontedera per il trasporto urbano. Non cambia il costo

che è sempre di un euro. Per poter usufruire del servizi Chiama e vai, occorre avere più di 65 anni ed essere in possesso di un’apposita tessera che viene rilasciata dagli uffici comunali. Oppure avere un reddito Isee inferiore ai diecimila euro e presentare i moduli in Comune.

TrovaRistorante

a Pontedera Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro