Quotidiani locali

l’anno prossimo 

Più concerti in villa nelle serate precedenti la festa

Consorzio turistico Volterra Valdicecina, Accademia della musica, Comune e VolterrADuemila6. Sono questi i soggetti impegnati per l’organizzazione e la riuscita della Notte Rossa che piace molto ai...

Consorzio turistico Volterra Valdicecina, Accademia della musica, Comune e VolterrADuemila6. Sono questi i soggetti impegnati per l’organizzazione e la riuscita della Notte Rossa che piace molto ai volterrani perché, come dice la direttrice del consorzio turistico, Claudia Bolognesi, «scoprono ogni volta qualcosa di nuovo della loro città». Una manifestazione composta da tantissimi eventi e che, ieri sera, ha visto le strade piene di persone, anche grazie alla temperatura mite. Un calendario ricchissimo.

«Forse troppo – dice ancora Bolognesi – perché spesso non si riesce a seguire tutto. Credo che nel 2019 incrementeremo i concerti in villa di “Aspettando la Notte Rossa” che quest’anno abbiamo introdotto per la prima volta e hanno riscosso un enorme successo di pubblico».

TrovaRistorante

a Pontedera Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro