Quotidiani locali

ambiente 

Visitatori in pullman al Masso delle Fanciulle l’accesso sarà limitato

Vertice tra i Comuni, l’Unione Montana e la Regione per regolamentare l’arrivo dei turisti nell’area 

VOLTERRA

Il Masso delle Fanciulle, da sempre considerato il “mare dei volterrani e dei pomarancini”, è stato al centro di un incontro che si svolto ieri nella sede dell’Unione montana, tra i Comuni di Volterra e Pomarance, l’Unione e Regione Toscana, rappresentata dal funzionario Guido Iacono.

«Credo si sia trattato di un incontro costruttivo – sottolinea il sindaco Marco Buselli – dove sia Volterra che Pomarance hanno convenuto sulla necessità di non facilitare il turismo di massa in zone, come quella del Masso, che uniscono naturalmente la loro bellezza ad una grande fragilità. Addirittura le forze dell’ordine, che presidiano l’area, hanno visto in questi giorni arrivare anche un pullman, senza contare le decine di auto che invadono la zona nella bella stagione. Ci sono state anche centinaia di persone assieme nell’area e questo non è pensabile. Da subito, quindi, i tecnici degli enti saranno al lavoro per capire quali sono le priorità e le modalità corrette di accesso all’area. Poi un gruppo di lavoro più ampio, a carattere tecnico-politico, si riunirà, per pianificare in modo congiunto, ed anche questo è fondamentale, quali saranno i prossimi passi da compiere, in relazione al futuro dell’area, al sistema della sosta e della fruizione. In prospettiva anche il parcheggio oltre il guado sarà superato e lasciato solo per le emergenze e i mezzi di soccorso. Sono soddisfatto – conclude Buselli – del percorso che abbiamo intrapreso assieme».

Il nome Masso delle Fanciulle nasce da un’antica leggenda del posto. La storia racconta che tre ragazze, per fuggire alle morbose attenzioni di un signore del luogo, si gettarono in acqua dal masso e morirono annegate.

Un’altra versione, decisamente diversa, vuole invece che il luogo abbia questo nome poiché, in tempi antichi, le ragazze venivano qui a fare il bagno in completa privacy.

Dal punto

di vista paesaggistico, il Masso delle Fanciulle è assai prezioso: il verde della vegetazione si mischia con l’azzurro dell’acqua e del cielo e consente di trascorrere una giornata intera o alcune ore di relax all’aria aperta. –

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI



TrovaRistorante

a Pontedera Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro