Quotidiani locali

Vai alla pagina su Toscana economia
Devitalia in crescita previste 10 assunzioni
telecomunicazioni 

Devitalia in crescita previste 10 assunzioni

L’azienda cerca tecnici (informatici e installatori), sistemisti e profili per l’area di segreteria. Le candidature sul sito 

PISA. L’impresa è in crescita e c’è bisogno di un’iniezione di nuovo personale.

È arrivato il momento di assumere a Devitalia Telecomunicazioni, azienda pisana che progetta e realizza dispositivi e soluzioni di networking integrato con sistemi hardware/software per società e professionisti di tutti i settori sull’intero territorio nazionale. Da tali applicazioni sta derivando la realizzazione e l’installazione di un’infrastruttura di rete proprietaria sull’intero territorio toscano che permette erogazione di servizi a banda larga e connettività simmetrica, svincolata dalla rete wired del territorio nazionale, che consente installazioni di telecomunicazione in tempi rapidissimi ed interventi immediati e preventivi.

Sono dieci i posti di lavoro che Devitalia è pronta ad offrire ai giovani. Si cercano tecnici informatici, tecnici installatori, sistemisti ma anche profili da inserire nell’area di segreteria/front office.

«Devitalia – ci spiega l’amministratore delegato Fabio Calabrese, 45 anni – negli ultimi vent'anni ha allargato le proprie ambizioni, arrivando a gestire servizi su tutto il panorama nazionale, che siano grandi aziende, istituti universitari prestigiosi, importanti catene alberghiere internazionali o amministrazioni locali, senza mai perdere di vista il territorio, con rapporti di reciproco interesse per uno sviluppo collettivo e una crescita fatta di connessioni veloci. Sì perché noi siamo un operatore di telecomunicazioni licenziatario (al pari dei nomi di telefonia più conosciuti) con una rete di connettività autonoma e un cloud di proprietà. I nostri prodotti possono essere una rete di hotspot sempre connessa, un cloud per mettere al sicuro i propri dati, un servizio di connettività a banda larga sia su fibra che su ponti radio, ma anche telefonia, domotica, videosorveglianza e software».

Calabrese ha avuto ragione nel credere fortemente nel progetto di un'azienda dedita alle nuove tecnologie e all'innovazione telematica che nel contempo conservasse il valore artigiano della qualità e la scrupolosa cura di un rapporto diretto con i propri clienti.

«Quando il prodotto industriale e globale è stato colpito dalla crisi – continua Calabrese – noi abbiamo continuato a lavorare con progettualità e attenzione al territorio. Questa politica ci ha premiato e ha fatto sì che i nostri prodotti siano preferiti perché pensati su misura per il cliente. Curiamo i nostri contatti in prima persona mettendoci la faccia e, aggiungerei, la passione, che forse fa la differenza».

In questo particolare momento storico è forte il connubio tra Devitalia e le strutture ricettive, come gli hotel e gli stabilimenti balneari. Da Antignano fino alle coste di Massa sono numerosissimi i bagni che hanno una rete wired “made in Pisa”, magari comprendente anche una rete di telecamere per la videosorveglianza.

Tutti coloro che sono interessati a lavorare

in Devitalia e a candidarsi per una delle assunzioni previste dal piano aziendale devono compilare l'apposito form nella sezione “lavora con noi” sul sito di Devitalia (www.devitalia.it) oppure inviare il proprio curriculum a “lavoraconnoi@devitalia.it”. —


 

TrovaRistorante

a Pontedera Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro