Quotidiani locali

carabinieri 

Cocaina e marijuana: 46enne torna subito libero dopo l’arresto

PECCIOLII carabinieri hanno arrestato, per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, un cittadino italiano di 46 anni. L’uomo, alla guida della propria autovettura, è stato sorpreso in possesso...

PECCIOLI

I carabinieri hanno arrestato, per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, un cittadino italiano di 46 anni. L’uomo, alla guida della propria autovettura, è stato sorpreso in possesso di oltre due grammi di cocaina.

La successiva perquisizione domiciliare eseguita a suo carico, stando a quanto è stato spiegato dagli investigatori, ha consentito ai militari di Peccioli il rinvenimento di un modico quantitativo di marijuana, di un bilancino di precisione, di circa 200 grami di sostanza da taglio e di materiale idoneo al confezionamento delle dosi. Condotto in caserma, dopo le formalità di rito, su disposizione dell’autorità giudiziaria, il 46enne è stato rimesso in libertà in base all’articolo 121 delle disposizione attuative del codice di procedura penale.

Il magistrato che era di turno in Procura non ha ritenuto di procedere ulteriormente.

L’arresto è avvenuto nel corso dei controlli che vengono organizzati dai carabinieri sia per monitorare il territorio che per arginare il problema dello spaccio di sostanze stupefacenti che è abbastanza florido in tutta la Valdera.

Per quanto riguarda la cocaina, nell’ultimo periodo ci sono stati più sequestri,

a dimostrazione di una richiesta che è sempre in aumento.

Spesso a consumare questo genere di sostanza sono persone considerate insospettabili almeno sulla carta, cittadini che hanno un lavoro e sono socialmente ben inseriti. —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI

TrovaRistorante

a Pontedera Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro