Quotidiani locali

Vai alla pagina su Tutte le maglie del mondo
I mondiali siamo noi: per le 211 maglie del Palp è il giorno del debutto - Video

I mondiali siamo noi: per le 211 maglie del Palp è il giorno del debutto - Video

Pontedera: è arrivato il giorno dell’inaugurazione della mostra “Tutte le maglie del mondo” che è stata allestita all’interno del Palazzo Pretorio

PONTEDERA. Ci siamo. Oggi, domenica 1 luglio, è il giorno dell’inaugurazione della mostra “Tutte le maglie del mondo” che è stata allestita all’interno del Palazzo Pretorio, nel cuore di Pontedera.

Il taglio del nastro è previsto alle 18.30. Noi ci saremo: Il Tirreno è media partner di una iniziativa che ha come scopo quello di rafforzare il legame del quotidiano con il territorio. E lo fa puntando sui giovani e lo sport, raccontando il calcio, nell’anno in cui gli italiani sono orfani della Nazionale ai mondiali.

Tutte le maglie del mondo, il direttore Luigi Vicinanza: "Una mostra pop, venite a scoprirla" Domenica 1 luglio alle 18,30 al museo Palp di Pontedera si apre la mostra "Tutte le maglie del mondo", esposizione che raccoglie 211 maglie delle nazionali di calcio. Il direttore del Tirreno, Luigi Vicinanza, racconta alcune particolarità della mostra, di cui il giornale è media partner


Nelle sale dello storico palazzo saranno esposte – è la prima volta che una collezione del genere trova una vetrina così ampia – le 211 maglie delle Nazionali di calcio di tutto il mondo che Simone Panizzi, con impegno certosino, anno dopo anno, ha raccolto. In alcuni casi è riuscito a farsele autografare dai big del pallone.

Panizzi oggi farà da cicerone alla mostra raccontando aneddoti e storie di ognuna delle divise esposte. Saranno presenti i due sindaci di Pontedera e Peccioli, Simone Millozzi e Renzo Macelloni, che hanno deciso di patrocinare l’iniziativa, il direttore del Tirreno Luigi Vicinanza, l’architetto che ha ideato l’allestimento, Luca Doveri, e gli sponsor. Ma soprattutto ci sarete voi - questo è il nostro augurio - che diventerete “amici” della mostra con le vostre visite e partecipando ad una serie di eventi collaterali (il 12 luglio per esempio ci sarà un torneo di subbuteo) che si svolgeranno per tutta la durata dell’esposizione, fino al 31 luglio.

leggi anche:



Non mancheranno alcuni commercianti, un primo gruppo a cui potranno aggiungersene altri, che hanno deciso di diventare amici della mostra creando un gadget da donare ai clienti che entreranno nelle stanze di Palazzo Pretorio per vedere la particolare collezione da considerare come una perla preziosa per gli appassionati di calcio e non solo.


L’iniziativa che coinvolge i commercianti sarà illustrata anche nei prossimi giorni. Entrano nel “club”, per ora virtuale - ma chissà che ciò non dia il via a nuove sinergie tra la città e la principale sede per esposizioni voluta dal Comune - i negozi Fassorra gioielleria, Gina boutique, ottica Meucci, Foto Silvi, Terme di Casciana, Villa Borri, profumeria Venus Ethos, Marsili e Gulp che ha creato colorate magliette con il vortice del calcio, che poi è il logo e filo conduttore della mostra, magliette che saranno in vendita nel negozio di via Gotti.

"Tutte le maglie del mondo": il calcio nei vostri ricordi Al museo Palp di Pontedera il primo luglio si apre la mostra "Tutte le maglie del mondo", un allestimento che raccoglie 211 maglie delle nazionali indossate dai giocatori. Una collezione riconosciuta anche dalla Fifa. Una mostra speciale, soprattutto per gli amanti di calcio. Una mostra che saprà raccontare storie e aneddoti e che saprà trasmettere passione ed entusiasmo. E allora in vista dell'inaugurazione abbiamo raccolto una serie di ricordi legati al calcio (Video di Cesare Bonifazi Martinozzi) - L'ARTICOLO


Al Visual Lab, la redazione sperimentale composta da giornalisti, videomaker, grafici e sviluppatori che lavora per tutte le testate del Gruppo Editoriale Gedi, di cui fa parte anche Il Tirreno, si sono chiesti: come possiamo mostrare le maglie protagoniste della mostra anche a chi non potrà visitarla? E per tutti quelli che invece saranno a Pontedera, come possiamo prolungare l’esperienza della mostra? La risposta a queste domande è stata una sola: realtà aumentata. Un esperimento ancora più interessante perché è una prima in assoluto per il Gruppo.

Allora non resta che andare a vedere di persona la collezione di Simone, riconosciuta ed elogiata dalla Fifa. La mostra (l’ingresso è libero) resterà aperta dal lunedì al sabato 15.30-19.30. Aperture serali il martedì e giovedì.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Pontedera Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro