Quotidiani locali

l’iniziativa 

Mangialonga, oltre seicento iscritti

Appuntamento domenica, le iscrizioni all’ufficio turistico

PONTEDERA. Siamo già ad oltre 600 iscritti. La 14esima edizione della Mangialonga, in programma la domenica, si preannuncia da record. Ultimi posti disponibili per la passeggiata enogastronomica più bella e buona del nostro territorio. Sono oltre 9 chilometri di percorso facile da fare a piedi in boschi, campagna e borghi, arricchito da 25 degustazioni in 8 tappe, 67 vini di eccelsa qualità a disposizione divisi per tipologia in quattro banchi di assaggio gestiti dalla Fisar (elenco completo su www. blogdelgusto. it), più 2 postazioni suppletive (la tappa alla Fattoria degli Azzoni e la degustazione a Val di Lama del vitigno ritrovato, il Pugnitello). Dalla patata di Santa Maria a Monte al pomodoro Pisanello e lo zucchino di Crespina, i salumi e formaggi più prelibati, ribollita, chiocciole, oli superbi, miele, piatti importanti come il cacciucco di maiale, frati, ciliegie di Lari, cioccolato Amedei e caffè selezionato da Cittadella. Tutto questo e tanto altro è la Mangialonga 2018 che conferma rappresentare vetrina ed esibizione dei più virtuosi artigiani dell’enogastronomia. Le partenze sono scaglionate ogni 20 minuti a partire dalle ore 10, 40 fino alle 12, 00. La partenza e l’arrivo è al parco fluviale di La Rotta. Il costo di partecipazione è di 20 euro per gli adulti, 10 euro per i bambini da 6 a 10 anni, gratis per i più piccoli. Le iscrizioni sono accettate

previo pagamento quota di partecipazione all’ufficio turistico Viale Rinaldo Piaggio, 82 Pontedera (apertura ore 10, 30) tel. 3887583081. Info Comune di Pontedera 0587.299250 – 0587.299605 mangialonga@comune. pontedera. pi. it.

Enrico Bimbi

©RIPRODUZIONE RISERVATA.

TrovaRistorante

a Pontedera Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro