Quotidiani locali

verso le elezioni a montecatini 

Centrodestra, scoppia la lite per la candidatura di Costanzi

MONTECATINI VALDICECINA. Acque agitate negli ambienti del centrodestra in Valdicecina in vista delle elezioni amministrative del 10 giugno a Montecatini. Con una mail inviata da Domenico Trombi ai...

MONTECATINI VALDICECINA. Acque agitate negli ambienti del centrodestra in Valdicecina in vista delle elezioni amministrative del 10 giugno a Montecatini. Con una mail inviata da Domenico Trombi ai giornali, un gruppo firmato Centro Destra Popolare prende le distanze dalla candidatura a sindaco dell’imprenditore Marco Costanzi, 45 anni, che sfida il primo cittadino uscente, Sandro Cerri, sostenuto dal centrosinistra.

«Gli amici e i simpatizzanti di Forza Italia esprimono il dissenso più assoluto per la candidatura a rappresentare il centro destra a Montecatini Val di Cecina. La lista, per la quale è obbligo, da parte delle autorità competenti, verificare a tutela gli adempimenti e le sottoscrizioni, è condotta da chi non rappresenta la città di Montecatini Val di Cecina», si legge nel comunicato.

A stretto giro di posta arriva la replica della lista che sostiene Costanzi alla carica di sindaco: «Il Centrodestra Unito di Montecatini, rappresentativo di tutti i partiti di centrodestra, sostenuto dagli organi provinciali, regionali e dai parlamentari, è indignato dalle fake news diffuse da sigle che non esistono e da personaggi senza titolo. I cittadini di Montecatini Valdicecina meritano rispetto, per questo è stata proposta per ricoprire la carica di sindaco una persona come Marco Costanzi: si tratta di una candidatura di alto livello politico, riconosciuto anche dal sindaco uscente Sandro Cerri nell’intervista che ha rilasciato a un organo di informazione locale».

«Abbiamo dato mandato ai nostri legali, che gli organi provinciali ci hanno messo a disposizione, di tutelare Costanzi e

i partiti di centrodestra contro sigle inesistenti e personaggi pilotati da chi ha paura del vento del cambiamento – prosegue la lista – Le fake news non passeranno e i responsabili ne risponderanno nelle sedi competenti. Viva Costanzi, viva il centrodestra».

©RIPRODUZIONE RISERVATA.

TrovaRistorante

a Pontedera Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro