Quotidiani locali

Prima campanella per la scuola Mandela di Pontedera

Gli alunni sono tornati tra i banchi dopo l'incendio appiccato da ladri-vandali che ha devastato la struttura di via Morandi lo scorso gennaio

PONTEDERA. Quello di martedì 10 aprile, per i bambini della scuola dell’infanzia Nelson Mandela di via Morandi a Pontedera, è stato un po’ come il primo giorno tra i banchi.

leggi anche:

Dopo l’incendio di gennaio, infatti, sono tornati nelle loro classi. A salutarli hanno trovato sia il sindaco, Simone Millozzi, che l’assessore alla scuola, Liviana Canovai.

Un momento di festa anche per i genitori. Dopo l’incendio sono stati eseguiti interventi legati all’illuminazione esterna e nei prossimi giorni verrà installato un sistema anti-intrusione. In queste settimane i bambini erano stati trasferiti a Santa Lucia. Il sindaco Millozzi ha ringraziato chi in queste settimane si è messo al lavoro per riparare i danni e rendere agibile la scuola il prima possibile.

Per riparare i danni causati dal rogo il Comune ha speso circa 80mila euro. Viste le circostanze, è stato deciso anche di tinteggiare le pareti.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Pontedera Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro