Quotidiani locali

l'evento

Flash mob della legalità alla Mostra del tartufo marzuolo

Appuntamento domenica 11 marzo a mezzogiorno a Cigoli, frazione di San Miniato che sperimenta il connubio tra il fungo ipogeo e la mozzarella di bufala

CIGOLI. Cibo della legalità e cibo di qualità. Il connubio nascerà a Cigoli domenica 11 marzo in occasione del primo week end della XX Mostra Mercato del Tartufo Marzuolo. Ospite d'onore, accanto al tartufo marzuolo, gastronomicamente parlando, sarà la Mozzarella dop prodotta dal caseificio "Le Terre di don Peppe Diana".

A Castel Volturno, nel 2010 la cooperativa sociale Le Terre di Don Peppe Diana – Libera Terra, acquisisce un terreno confiscato alla camorra, trasformando un luogo simbolo della violenza in opportunità concreta di riscatto culturale ed economico attraverso lo sviluppo di un’impresa sociale, in cui prevale il concetto del “bene da restituire alla società” rendendo produttivi questi terreni. La cooperativa guidata dal presidente Massimo Rocco è nata in seguito ad un bando pubblico, ed è stata dedicata portandone il nome, alla memoria del sacerdote ucciso dalla camorra nella sua chiesa, il 19 marzo del 1994, giorno del suo onomastico, mentre si accingeva a celebrare la santa messa nella sua chiesa. Il terribile omicidio, di puro stampo camorristico, fece scalpore in tutta Italia.

I soci, tutti alla prima esperienza nel settore lattiero-caseario bufalino, con grande determinazione e tenacia hanno perseguito l’ambizioso progetto che si è concretizzato dopo un adeguato periodo di formazione in aula e on the job presso l’azienda agricola sperimentale Improsta di Eboli in attesa che venisse realizzato il caseificio, che oggi lavora a pieno regime con grande soddisfazione per l’incredibile risultato ottenuto. Il progetto prevede anche l’attività di un’azienda agricola in via di realizzazione ubicata sempre sullo stesso terreno. La lavorazione del latte di bufala proveniente da allevamenti situati in aree limitrofe viene trasformato su una linea semi-artigianale in mozzarella di bufala campana dop, un prodotto capace di offrire oltre al sapore della sua tipicità anche i sapori della giustizia e della libertà.

La cooperativa Le Terre di Don Peppe Diana ha partecipato alle manifestazioni nazionali con Libera Terra e alle Olimpiadi 2012 di Londra, è stata tra i soci del Consorzio di Tutela mozzarella di bufala campana dop a fornire le mense degli atleti.

Domenica 11 marzo il presidente della cooperativa Massimo Rocco sarà a Cigoli alla XX edizione del Tartufo Marzuolo e guiderà il flash mob della legalità che si terrà alle ore 12 in piazza

Cardi e racconterà dal vivo l'esperienza del caseificio. Nella giornata sarà possibile, fino ad esaurimento, acquistare la mozzarella dop prodotta dal caseificio e per i buongustai sarà possibile provarla per la prima volta con una grattata di tartufo marzuolo delle Colline Sanminiatesi.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Pontedera Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro