Quotidiani locali

Carismi: Gronchi presidente, Cerbai direttore generale

Eletto il nuovo cda della banca finita sotto il controllo di Crédit Agricole Cariparma che detiene il 95,3% del capitale

SAN MINIATO. Divo Gronchi presidente, Oliver Guilhamon vicepresidente, Massimo Cerbai direttore generale. Ecco i vertici della Cassa di Risparmio di San Miniato finita sotto il controllo di Crédit Agricole Cariparma.

L'assemblea dei soci ha eletto stamani 8 gennaio il nuovo consiglio di amministrazione. Gronchi era già amministratore delegato e passa alla presidenza, mentre Guilhamon è il vicedirettore generale di Crédit Agricole Cariparma. Cerbai, toscano, è un manager del gruppo che controlla Carismi con il 95,3% del capitale.

Entrano in consiglio di amministrazione anche Roberto Ghisellini, Vittorio Ratto, Jean-Philippe Laval, Lamberto Frescobaldi e Antonella Cappiello.

Il presidente del collegio sindacale è Marco Ziliotti, con

Francesca Pasqualin e Mario (Maurizio) Ferrucci sindaci effettivi e Roberto Perlini e Germano Montanari sindaci supplenti.

Alberto Silvano Piacentini lascia la carica di direttore generale di Carismi per ricoprire un incarico di responsabilità all’interno del Gruppo.
 

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Pontedera Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik