Quotidiani locali

VolterraTeatro compie 30 anni con Shakespeare

Presentato il programma dell'edizione 2016 che avrà come tema "La città ideale" con venti spettacoli dal 25 al 30 luglio

VOLTERRA. La prima nazionale di "Dopo la tempesta. L'opera segreta di Shakespeare" di Armando Punzo, una rivisitazione delle opere dell'autore inglese a 400 anni dalla morte, inaugurerà la trentesesima edizione di VolterraTeatro, festival internazionale con protagonisti attori-detenuti della Compagnia della Fortezza, in programma dal 25 al 30 luglio nel carcere nell'omonima città toscana e in varie località in provincia di Pisa. Questa edizione sarà intitolata 'La Città idealè perchè "il cuore pulsante - ha spiegato Punzo - è il teatro, inteso come luogo ideale di ogni città di ogni tempo, il luogo dell'anima nella sua configurazione concreta e visibile".

leggi anche:

04_SGI4_WEB

Cittadini-attori per VolterraTeatro

VOLTERRA. Per il terzo anno consecutivo, dopo le due creazioni collettive La Ferita e Pilade/Campodeirivoluzionari, il festival VolterraTeatro diretto da Armando Punzo sostiene il laboratorio...

In programma venti spettacoli teatrali di varie compagnie tra cui Antologia del nulla di Alessandro Fantechi e Elena Turchi (il 25 luglio); I concittadini ideali di Massimiliano Civica (il 26 luglio) e Ci scusiamo per il disagio della compagnia «Gli Omini» (il 28 luglio). Chiude il festival la replica de "Dopo la tempesta. L'opera segreta di Shakespeare" al teatro Florentia di Larderello .

"Il teatro di Punzo diventa parte della quotidianità, con cui si confonde - ha affermato Monica Barni, vicepresidente e assessora alla cultura della Regione Toscana -. Un approccio ad un tema importante che sottolinea la vitalità di questa compagnia mai soddisfatta e sempre attenta alla ricerca, che oggi sceglie di muoversi insieme a tanti giovani per crescere ancora".

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Pontedera Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics