Quotidiani locali

Un mercato straordinario al mese

Varato il calendario del commercio ambulante domenicale per il 2013

PONTEDERA. Un aiuto all’economia che stenta a riprendersi, può arrivare anche da piccole cose, come - nel caso del commercio ambulante - varare un calendario di mercati straordinari, domenicali.

Una tradizione, per Pontedera.Che si ripete anche per il 2013. Il primo, di questi appuntamenti, si è già consumato il giorno della Befana: il mercato dei saldi.

Da ora alla fine dell’anno ne sono previsti altri sette: a marzo, aprile e maggio, prima della pausa estiva. E poi da ottobre a dicembre, uno al mese, con la sola eccezione dell’ultimo mese dell’anno, quando, sia il primo che l’otto del mese (festività dell’Immacolata) sono previsti mercati straordinari, assai frequentati, questi ultimi, perché a ridosso delle festività natalizie.

Il mercato domenicale, oltre a rivolgersi a una clientela diversa da quella baitudinaria del venerdì, presenta anche possibilità merceologiche diverse: i banchi che sonoprevisti per queste giornate festive, sono circa duecento: 186, per la precisione, secondo le previsioni previste nell’ordinanza che, all’indomani del nuovo anno, ha emesso il sindaco di Pontedera, Simone Millozzi. Un calendario, quello che è contenuto in questa ordinanza, che è stato concertato con le associazioni di categoria e che - come dicevamo - pur prevedendo un numero limitato di banchi, si presenta comunque assai ricco di proposte.

L’iniziativa (e questo è l’ulteriore contenuto dell’ordinanza del sindaco) si porta dietro anche decisioni legate alla viabilità e alla sosta: nei giorni interessati dalla manifestazione commerciale, all’interno del piazzale che ospita i banchi degli ambulantiè vietata la sosta e anche il transito di ogni veicolo.

Trova Cinema

Tutti i cinema »

TrovaRistorante

a Pontedera Tutti i ristoranti »

In edicola

Sfoglia il Tirreno
su tutti i tuoi
schermi digitali. 2 mesi a soli 14,99€

ATTIVA
ilmiolibro

Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.