Quotidiani locali

Quell’asteroide di nome Peccioli oggi a battesimo

PECCIOLI. Scoperto degli astrfili Alta Valdera nel 2009, quell’asteroide da oggi ha un nome, Peccioli, appunto. È festa grande al centro polivente dove alle 16.30 si svolgerà la cerimonia ufficiale...

PECCIOLI. Scoperto degli astrfili Alta Valdera nel 2009, quell’asteroide da oggi ha un nome, Peccioli, appunto. È festa grande al centro polivente dove alle 16.30 si svolgerà la cerimonia ufficiale del battesimo.

L’asteroide è stato scoperto utilizzando la strumentazione del centro astronomico di Libbiano dal team guidato da Paolo Bacci e quindi osservato e misurato seguendo tutte le procedure disposte dal Minor Planet Center (organismo che raccoglie e gestisce a livello mondiale i dati di tutti i corpi minori del Sistema Solare). Una volta seguita tutta la procedura richiesta, è finalmente possibile procedere alla denominazione.

«Abbiamo deciso di intitolare il primo asteroide scoperto da Libbiano al Comune che ospita e soprattutto sostiene la struttura», fanno sapere dal gruppo astrofili. In programma gli interventi del sindaco di Peccioli Silvano Crecchi e dello scopritore dell’asteroide in questione Paolo Bacci.

Nel corso dell’evento si svolgerà anche un annullo filatelico di cartoline dedicate a mezzo di bollo postale appositamente creato per l’occasione.

Poste Italiane, infatti, sarà presente alla manifestazione astronomica, “Peccioli … e intorno l’universo: un mese dedicato alle stelle”.

L’annullo, richiesto dagli organizzatori per sottolineare l’importanza dell’evento, riporta all’interno l’immagine stilizzata dell’osservatorio astronomico di Libbiano, del campanile di Peccioli e dell’asteroide scoperto. Il francobollo, sul quale verrà apposto lo speciale annullo, fa parte della serie tematica “Astronomia”, emissione maggio 2009: le vignette raffigurano il telescopio italiano galileo, situato sull’isola la palma nelle canarie e, sullo sfondo un dettaglio dell’universo visto dal telescopio.

L’annullo sarà disponibile per tutti coloro che desiderano un ricordo visivo dell’evento al centro polivalente teatro di Peccioli, dalle 13 alle 19. Il piastrino filatelico sarà poi conservato al Museo Storico PT presso il Ministero dello Sviluppo Economico Comunicazioni a Roma.

TrovaRistorante

a Pontedera Tutti i ristoranti »

Il mio libro

LA PROMOZIONE

Pubblicare un libro gratis