Quotidiani locali

il questionario di confcommercio

Ponsacco città del mobile? In tanti dicono non più

PONSACCO. Viaggia in rete, a bordo dei social network (Facebook in testa) il sondaggio lanciato dalla Confcommercio di Ponsacco per “misurare la febbre” del settore del mobile. «Lo abbiamo diffuso...

PONSACCO. Viaggia in rete, a bordo dei social network (Facebook in testa) il sondaggio lanciato dalla Confcommercio di Ponsacco per “misurare la febbre” del settore del mobile.

«Lo abbiamo diffuso per adesso a una cinquantina di persona e continueremo a farlo fino all’autunno in attesa della mostra campionaria del mobile che si tiene nella nostra città, proprio per avere una chiara fotografia della situazione», spiega il presidente Alessandro Simonelli.

L’intenzione è quella di capire come lo storico settore viene percepito all’esterno, e come i diretti interessati stanno vivendo i cambiamenti di un mercato falcidiato dalla crisi che ha bisogno di reinventarsi.

La prima domanda parla chiaro: “ritieni che Ponsacco si possa sempre chiamare la città del mobile?”. Due risposte: sì, no e perchè.

I primi questionari rinviati al mittente danno già l’idea che il settore ha bisogno di un rinnovamento. «La stragrande maggioranza delle persone che per adesso ha risposto ha detto inequivocabilmente che Ponsacco non si può più chiamare città del mobile perché non ci sono più gli artigiani di un tempo e perché anche la stessa zona dove sono concentrate le attività ha bisogno di una maggiore visibilità che oggi, purtroppo, si è persa».

In totale sono 9 le domande, tra cui “pensi che le scelte politiche, delle amministrazioni passate, abbiano inciso sullo sviluppo del settore?”.

«Credo che alla luce dell’analisi finale che faremo in autunno – continua Simonelli – urge ancora di più il progetto di dar vita a Via Valdera P. boutique del mobile, centrato su una maggiore visibilità delle attività e su un rinnovamento delle esistenti».

Francesca Suggi

Trova Cinema

Tutti i cinema »

TrovaRistorante

a Pontedera Tutti i ristoranti »

In edicola

Sfoglia il Tirreno
e porta il cinema a casa tua!3 Mesi a soli 19,99€

ATTIVA
ilmiolibro

Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.