Quotidiani locali

dal pdl

«A governare sono i milioni» così Donzelli bolla la querelle

Tra Regione e Provincia nella vicenda del pirogassificatore s’inserisce il consigliere regionale del Pdl Giovanni Donzelli: «Pieroni insinua che Rossi sia un giocatore e non un arbitro...

CASTELFRANCO. Tra Regione e Provincia nella vicenda del pirogassificatore s’inserisce il consigliere regionale del Pdl Giovanni Donzelli: «Pieroni insinua che Rossi sia un giocatore e non un arbitro della partita del pirogassificatore. Rossi accusa Pieroni di demagogia. Entrambi dimostrano di essere incapaci di governare». E rincara: «Temo che tra Rossi e Pieroni a governare siano i milioni».

«Per comprendere la posta in gioco - spiega Donzelli - è necessario ricordare gli stretti legami tra le due società coinvolte, la Nse e la Waste Recycling, ed esponenti di spicco del Pd e della sinistra: Claudio Vanni, responsabile comunicazione di Unicoop Firenze, e sua moglie Nicla Pucci (figlia dell'ex sindaco di Capraia e Limite), rispettivamente socio e presidentessa del Cda di Nse, società il cui responsabile dei rapporti con le istituzioni è l'ex assessore regionale Agostino Fragai; Maurizio Signorini, ex sindaco Pd di Santa Croce sull’Arno. Senza dimenticare che nella compagine societaria di Nse compare Sici, società di cui fa parte anche la Regione tramite Fidi Toscana, e un fondo

con sede legale in Lussemburgo». E conclude: «Coop rosse, paradisi fiscali, e dirigenti di partito si incontrano nel business dei rifiuti. Lo scontro ho timore di credere che sia animato dall’ingente scommessa economica che si cela dietro il pirogassificatore».©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Pontedera Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista