Quotidiani locali

Allarme bomba all’istituto superiore “Pesenti” di Cascina

Scuola evacuata con l’intervento dei carabinieri ma dopo il falso allarme gli studenti invitati a rientrare nelle varie aule e fare lezione

CASCINA. Scuola evacuata per falso allarme bomba, ieri mattina, al “Pesenti” di Cascina. Una telefonata anonima è servita a creare il panico. Ma non per tutta la mattina. La preside alla fine, dopo l’intervento dei carabinieri che hanno ispezionato i vari locali dell’istituto, ha deciso di fare rientrare gli studenti nelle rispettive aule. L’episodio apre una serie di interrogativi su un gruppo di studenti già protagonisti di un precedente episodio di vandalismi. La scuola era stata allagata con danni per circa ventimila euro.

Trova Cinema

Tutti i cinema »

TrovaRistorante

a Pontedera Tutti i ristoranti »

In edicola

Sfoglia il Tirreno
su tutti i tuoi
schermi digitali. 2 mesi a soli 14,99€

ATTIVA
ilmiolibro

Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.