Quotidiani locali

Filtri

La metamorfosi dello spirito

Facci sapere se andrai
Nell'anno di Pistoia Capitale della Cultura 2017, l'artista pistoiese Mauro Vaccai torna dopo cinque anni nella sua città natale con la mostra “La metamorfosi dello spirito”. La mostra, che comprende una selezione di sculture e disegni,. sarà inaugurata sabato 1 luglio alle 18 all'interno dell'Oratorio di San Michele in Cioncio (Via De' Rossi 26) con la presentazione del curatore Gianluca Cioni e alla presenza dell'artista. L'ingresso è libero. Nell’esposizione Mauro Vaccai racconta la deriva dell'uomo, da un passato di armonia con la natura ad un presente e un futuro di astrazione da essa, che conduce ad un'aridità e sterilità interiori. Mauro Vaccai nasce nel 1954 a Piteccio, frazione del Comune di Pistoia, dove attualmente vive e lavora. Dopo aver conseguito il diploma di geometra, decide di dedicarsi alla scultura. Dopo gli inizi a Piteccio, con l'esecuzione degli affreschi (1992-93) e delle stazioni della Via Crucis in marmo (2003) per la pieve di Santa Maria Assunta, e della scultura dei Sette vizi capitali (1998), ha realizzato sculture che oggi trovano posto a Nonantola (Ingranaggi di luce, 2010), Napoli (Deposizione di Cristo, 2010), New York (San Martino, 2002) e Parigi (Unione, 2003). Ha partecipato a mostre tenutesi a Miami, in Austria e in Cina e alcune opere sono custodite nella cappella del Ministero della Marina (Santa Barbara, 2012) e nel porto di Lampedusa (Speranza e carità, 2016). La mostra, a ingresso libero, è aperta martedì e mercoledì dalle 9 alle12.30, giovedì e venerdì dalle 16 alle19.30 e sabato e domenica dalle 9 alle 12.30 e dalle 16 alle 19.30.
Informazione da: Tuttopistoia

Commenti degli utenti

Giorni e orari

Come arrivare

Via de' Rossi, 26 - Pistoia