Quotidiani locali

Una mostra interattiva dedicata al gioco e al viaggio

Sarà inaugurata giovedì 7 alle 18, negli spazi de “Le Stanze” in via Curtatone e Montanara 14 la mostra “Da un Capo all’Altro”, che potrà essere visitata fino al 7 gennaio

PISTOIA. Sarà inaugurata giovedì 7 alle 18, negli spazi de “Le Stanze” in via Curtatone e Montanara 14 la mostra “Da un Capo all’Altro”, che potrà essere visitata fino al 7 gennaio. Sarà presente un rappresentante dell’amministrazione. Per i pistoiesi, e non solo, si tratta di un’importante occasione per visitare, oltre alla mostra, anche gli spazi di questo palazzo (oggi di proprietà privata), chiuso al pubblico dagli inizi del 2000. Questo edificio è stato anche la sede dell’Accademia degli Armonici, circolo ricreativo per nobili e intellettuali, fondato nel 1785.

“Da un Capo all’Altro” è una mostra interattiva dedicata al viaggio ma è anche un gioco: il pubblico è chiamato ad attraversare “arcipelaghi” fatti di comodini, cassettiere e armadi che custodiscono più di trecento abiti blu donati dalle persone. Quattro sono gli arcipelaghi-mobili da attraversare e ognuno è dedicato a una fase del viaggio: da lontano, corpo a corpo con i luoghi, la risacca del ricordo, la comprensione. Per poter passare da un arcipelago all’altro bisogna aprire ante e cassetti e, leggendo le etichette che li accompagnano, interagire con gli abiti in essi custoditi, per vivere stupori, piccole meraviglie e accedere a micro-mondi poetici che raccontano la bellezza dell’Altro e dell’Altrove. Alla fine del percorso i viaggiatori potranno timbrare la propria carta di viaggio che verrà fornita all’ingresso.

Il progetto è curato da “La luna al guinzaglio” di Potenza ed è presentato da Comune di Pistoia e Funaro nell’ambito di Pistoia Capitale italiana della cultura 2017, in coproduzione con Fondazione Matera Basilicata 2019.

La mostra “Da un Capo all’Altro” è l’esito di un percorso che, partendo dai grandi temi del dossier di candidatura di Matera 2019, ha voluto esplorare argomenti universali come il viaggio, ma anche difficili come quelli dell’emigrazione. Aperta dal 7

dicembre 2017 al 7 gennaio 2018. Orari: da martedì a venerdì 16, 30 – 19, 30; sabato e festivi 10– 13 e 16, 30 – 19, 30. Chiuso il lunedì e 23, 27 dicembre e 1 gennaio. Per adulti e bambini a partire da 4. Ingresso libero. Per info e prenotazioni: 347-9315416.


 

TrovaRistorante

a Pistoia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista