Quotidiani locali

serie c 

Pistoiese al debutto in trasferta contro la Pro Patria

Prima partita casalinga col derby contro la Lucchese il 23 settembre. La Juventus B arriverà al Melani il 2 dicembre

pistoia

Meglio tardi che mai. Nella tarda mattinata di ieri sono stati finalmente resi noti i calendari di Serie C, dopo una estate bollente culminata (anche se ci sono diversi procedimenti ancora pendenti tra Tribunale Federale Nazionale e Tar del Lazio) con la decisione del Coni di confermare il blocco dei ripescaggi in Serie B. La Pistoiese di Paolo Indiani questo si sapeva, in attesa del verdetto definitivo sull'agibilità dello stadio “Melani” atteso nella giornata di domani), precisamente a Busto Arsizio contro la neopromossa Pro Patria. Al momento però non è dato sapere quando si giocherà: la carta dice tra martedì e mercoledì prossimo, ma in caso di consenso tra le due società la gara può essere anticipata a domenica o a lunedì (previa richiesta in Lega da far pervenire entro mezzogiorno di oggi). Decisione delicata su cui la dirigenza arancione (dando per scontata la disponibilità dei padroni di casa, che non devono spostarsi) rifletterà fino all'ultimo, magari anche cercando di capire cosa farà l'avversaria della seconda giornata, ovvero quella Lucchese attesa al Melani domenica 23 settembre per il primo derby stagionale. A proposito di derby, tra le partite più attese ci sono quelle con Pisa (il 14 ottobre) e Siena (al Franchi il 28 ottobre), mentre curiosità alle stelle per la Juventus B che arriverà a Pistoia il 2 dicembre. La settimana successiva si andrà a Carrara, mentre la chiusura del girone d’andata è fissata per il 26 dicembre col derby di Arezzo. Il 30 si ripartirà con il girone di ritorno, prima della pausa invernale confermata fino a dopo metà gennaio. In tutto saranno 7 i turni infrasettimanali: 5 nel girone d’andata, 2 in quello di ritorno. Nell'ultimo trimestre del campionato il girone A giocherà di sabato: la stagione regolare degli arancioni, dunque, si chiuderà in casa con l’Arezzo il 4 maggio.



La Pistoiese, insieme alle altre 29 società di Serie C eliminate nelle prime fase della Coppa Italia Tim e alle 11 squadre qualificatesi dopo la fase eliminatoria, prenderà parte alla Coppa Italia di Serie C 2018-19. 41 squadre in tutto, dunque, che diverranno 32 dopo un primo turno eliminatorio che vedrà coinvolti 18 club scelti a sorteggio. Una novità dovuta alla ridotto numero di squadre partecipanti a questa edizione, che ha di fatto impedito di iniziare la competizione dai 32esimi di finale.

E sfortunatamente (considerando l'elevato

numero di impegni in quel periodo) la Pistoiese è stata tra le squadre estratte nell'urna della Lega: il primo impegno di Coppa si giocherà dunque a Imola contro l'Imolese, mercoledì 10 ottobre. In caso di passaggio del turno (gara secca), gli arancioni troveranno la Lucchese . —

TrovaRistorante

a Pistoia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro