Quotidiani locali

Vai alla pagina su Speciale Pistoia Basket

Pistoia e Giorgio Tesi Group tornano a marciare insieme

L’azienda vivaistica che in realtà non ha mai del tutto abbandonato i biancorossi sarà uno sponsor Gold e il marchio comparirà sui pantaloncini dei giocatori e sulle magliette di allenamento

PISTOIA. Pistoia Basket e Giorgio Tesi Group di nuovo insieme, verrebbe da dire. In realtà, la formula giusta per definire il legame tra la società biancorossa e l'azienda di Badia a Pacciana è "ancora" insieme.

Dopo i cinque anni di successi che hanno legato la principale squadra di basket pistoiese al marchio GTG e il successivo biennio a fianco del Pistoia Basket Academy con il progetto Giorgio Tesi Junior, infatti, la partnership si è di nuovo allargata coinvolgendo anche la prima squadra, con la sincera soddisfazione di tutti gli attori scesi in campo: a partire dal trait d'union Giacomo Galanda, membro del Cda biancorosso e project manager dell'azienda vivaistica, fino al presidente del Pistoia Basket Massimo Capecchi, passando per il vice Ivo Lucchesi e il legale rappresentante di Giorgio Tesi Group, Fabrizio Tesi.

GTG sarà uno sponsor Gold (accordo di durata annuale, ndr) e dovrebbe comparire, anche se ancora non c’è l’ufficialità, sul pantaloncino da gioco e sulla maglia da riscaldamento delle partite. Al di là di dove sarà il marchio, comunque, quel che conta è che l’azienda di Badia tornerà ad essere (anzi, è già tornata ad esserlo dall'inizio della preparazione) il punto di riferimento fuori dal campo della OriOra, il luogo «nel quale la squadra si fa gruppo e dove si vive come in famiglia, in mezzo alla natura», come ricordato dall'ex capitano biancorosso Gek.



«Fin dai miei primi passi a Pistoia, otto anni fa - ha proseguito Galanda - la Giorgio Tesi Group è stata la mia seconda casa. All'epoca ero ancora un giocatore e come me, tanti miei compagni, negli anni in cui l'azienda è stato il title sponsor della società, hanno sempre trovato qui quell'ospitalità, quella familiarità, quel calore che sono stati alla base di tanti dei nostri successi. E così sarà anche nel prossimo futuro».

«Il nostro legame con il Pistoia Basket non si è mai interrotto - ha poi affermato Fabrizio Tesi - personalmente non è stato difficile rientrare, così come non sarà difficile fare quello che ci viene naturale, cioé far sentire chiunque sia nostro ospite un po' come a casa propria. Credo che il nostro modo di essere una famiglia in tutto e per tutto sia stato una delle chiavi dei successi della squadra: oggi ripartiamo insieme con l'obiettivo di aiutare il Pistoia Basket e la città di Pistoia a mantenere questo grande patrimonio che è la serie A».

Sulla stessa lunghezza d'onda Ivo Lucchesi: «Stiamo rafforzando il rapporto con uno dei principali soci e sostenitori del basket pistoiese - ha dichiarato - la nostra forza sta proprio nel supporto appassionato di

realtà imprenditoriali come la GTG».

«Qui siamo a casa - ha concluso infine il presidente Massimo Capecchi - e ci siamo sempre stati. Sfide sempre più difficili ci attendono, ma grazie a questo grande entusiasmo sono convinto che sapremo essere all'altezza». —
 

TrovaRistorante

a Pistoia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro