Quotidiani locali

36ª edizione 

I motori rombano sulla montagna tutto pronto per il Rally degli abeti

Col numero 1 il campione  in carica Gabriele Lucchesi con la moglie Titti Ghilardi A contendergli il primato Pinelli Artino, Pierotti e Moricci

ABETONE

I motori tornano a rombare sulla montagna pistoiese visto che nel weekend scoccherà l’ora della 36ª edizione del “Rally degli abeti e dell’Abetone”, quest’anno eccezionalmente trasferita in una veste tutta settembrina per un cambio di collocazione nel calendario. Si parte sabato con la “SuperProva” di Gavinana, una “piesse” di spettacolo allo stato puro che ha ben 21 anni. In tutto sono 75 gli iscritti alla gara, che è valida come appuntamento del Trz per il VI° Rally abeti storico – Trofeo rally di 3ª Zona, oltre al Trofeo Clio R3 “Open” , al Trofeo Twingo R2 “Open” , il Peugeot Competition “Club” ed il riconfermato anche il Premio rally Aci Lucca.

Parlando dei protagonisti, sono 12 le macchine di categoria R5 ai nastri di partenza: col numero 1 i campioni in carica, ovvero Gabriele Lucchesi in coppia con la moglie Titti Ghilardi. A contendergli il primato il valdinievolino Fabio Pinelli con la Skoda Fabia R5 ma fari puntati anche sul pilota di Lamporecchio, Luca Artino, il lucchese Luca Pierotti con la Peugeot 208 e Paolo Moricci. Attenzione anche a chi corre sulle strade di casa come Davide Giordano che gareggia con una Mitsubishi Space Star R5 e Marco Casipoli, con una Ford Fiesta R5. Sempre per le posizioni al sole della classifica si prenota Andrea Marcucci (Peugeot 208 T16 R5), il senatore innamorato e del Rally abeti.

Per quanto concerne il programma di gara, il clou delle prove speciali è domenica: nell’ordine “Le Torri” (Km. 13, 260), poi si andrà sulla “Lizzano” (Km. 14, 790), dopo le quali vi saranno il riordinamento a Maresca in piazza della stazione ed il service di Campo Tizzoro. Secondo giro di sfide con la prova “Il Melo” (km. 10, 450), con un fondo stradale ampiamente riasfaltato, poi di nuovo “Lizzano” , quindi “Le Torri” e di nuovo “Il Melo” , prima della bandiera a scacchi in piazza Matteotti di San Marcello, dove sventolerà a partire dalle ore 17, 15 per un totale di 82, 290 chilometri competitivi sui 251, 880 dell’intero percorso. Inoltre, anche per quest’anno verrà organizzata una festa all’arrivo della prima giornata di gara del sabato.

Nella centralissima piazza Matteotti a San Marcello, in coincidenza con l’ingresso delle vetture nel riordinamento notturno (previsto da quest’anno proprio nella piazza), vi sarà la festa “Rally & note” con ospite il comico toscano Gaetano Gennai. –

S. M.

TrovaRistorante

a Pistoia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro