Quotidiani locali

Pistoiese, confermato l’addio di Saracini

Sarà sostituito da Edoardo Pizzatelli (Real Querceta). Massimo Gazzoli resta preparatore dei portieri

PISTOIA. Dopo le anticipazioni di ieri de Il Tirreno sulla composizione del nuovo staff tecnico che affiancherà mister Paolo Indiani nella prossima stagione, ecco che da parte dell’Us Pistoiese arrivano le prime ufficializzazioni.

Confermato l’addio del preparatore atletico Giovanni Saracini, che sarà sostituito dall’ex “prof” del Real Forte Querceta Edoardo Pizzatelli (ancora però non messo nero su bianco dalla società di via dello Stadio), che viene così salutato dalla dirigenza. «Non è mai piacevole staccarsi da una persona con cui abbiamo condiviso tanto – dice il direttore generale Marco Ferrari – ma nel calcio può succedere e in questo momento abbiamo deciso di fare una scelta diversa. Con Giovanni ci siamo salutati serenamente e siamo certi che si tratti di un arrivederci. È stato una risorsa molto importante in questi tre anni, ha svolto un ottimo lavoro e lo ringraziamo di cuore per quanto ha fatto per la causa arancione».

Al fianco di mister Paolo Indiani, invece, rimane saldamente al suo posto il preparatore dei portieri Massimo Gazzoli che andrà ad iniziare il suo terzo anno, non consecutivo, nell’organico arancione: una bella riconferma per un tecnico che ha fatto crescere molto, nella stagione appena conclusa, sia Andrea Zaccagno che Niccolò Biagini. «Sono molto contento di restare in arancione – ha spiegato Gazzoli – Ringrazio società, squadra e staff per la stagione che abbiamo passato insieme, soprattutto i portieri

con cui ho lavorato ogni giorno e che mi hanno dato grandi soddisfazioni in termini di crescita. Adesso è importante ricaricare le pile in vista della prossima annata perché il campionato più difficile è sempre quello che deve iniziare». (s. m.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA.

TrovaRistorante

a Pistoia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro