Quotidiani locali

PISTOIESE CALCIO 

Minardi: «Abbiamo raggiunto alla grande il nostro obiettivo»

PISTOIA. Appena vent’anni, da compiere per di più fra un mese, eppure Viviano Minardi, dopo l’ottima stagione con la maglia arancione, si è meritato l’appellativo di “insostituibile” per mister...

PISTOIA. Appena vent’anni, da compiere per di più fra un mese, eppure Viviano Minardi, dopo l’ottima stagione con la maglia arancione, si è meritato l’appellativo di “insostituibile” per mister Paolo Indiani. Al primo anno vero fra i professionisti, Minardi non ha deluso le aspettative e si porta via un bagaglio tecnico e caratteriale altamente positivo.

«La squadra ha raggiunto l’obiettivo alla grande – ammette il centrocampista della Pistoiese – io forse ho fatto anche meglio: come gruppo abbiamo festeggiato la salvezza con un mese d’anticipo e, per quanto mi riguarda, non potevo chiedere di meglio visto che, fin dal primo giorno, tutti hanno creduto in me. E adesso, con questa base, si cercherà di rimanere più in alto possibile nella prossima stagione e, magari, con molti compagni di questo campionato appena concluso».

Nel rendimento altissimo di Viviano Minardi, ci sono anche i 4 gol messi a segno: per un centrocampista, un bel bottino. «Non sono mai stato goleador nelle giovanili quindi rimango stupito da questi numeri – prosegue – Indubbiamente, sotto porta mi ha aiutato molto il ruolo di mezz’ala, che, nel credo di mister Indiani, deve inserirsi in maniera profonda nella manovra, con più margini per essere decisivi sotto porta, anche se, ovvio, alla fine c’è anche la fortuna».

Minardi ha un contratto in arancione fino al 2020: una precisa mossa strategica dell’Us per concretizzare quanto di buono fatto in questi mesi.

«Magari all’inizio avevo un po’ di tensione perché sapevo di giocarmi una chance importante – conclude – ma poi le cose sono andate migliorando e sono ovviamente felice che il mister rimanga qua. Il ko di Carrara? È stata una partita che ha macchiato quanto

di buono fatto per tutta la stagione, ma essendo noi un gruppo molto giovane quando ci sono queste situazioni il rischio c’è. Loro hanno dimostrato, in alcuni momenti, di averne più di noi. Ma da qui si riparte rimboccandoci le maniche in vista della prossima stagione» .(s.m.)

TrovaRistorante

a Pistoia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro