Quotidiani locali

Apoteosi Bluvolley: è salvezza

L’Ambra Cavallini perde e consegna alle quarratine la permanenza in B1. Ko indolore con Cesena

Sabato 21 aprile, anno domini 2018, ore 19,12. Un’altra data importante da segnare , evidenziata in rosso, nella storia del Blu Volley Quarrata. In quel preciso momento l’Ambra Cavallini Pontedera è caduta sotto i colpi dell’impietosa Macerata , ed ha lasciato ahimè la B1, consegnando alle guerriere di Torracchi la salvezza anticipata E’ divenuto così ininfluente l’atteso match del Palamelo , in programma alle 21 contro il quotato Volley Cesena che Quarrata, pur sapendo il risultato ha comunque onorato a dovere. Torna Cheli nel sestetto titolare ed è suo il primo vincente . Un infrazione di Bertolotto e la fast di Pazzaglia portano avanti Quarrata che mantiene il vantaggio con Cheli e una Becucci incontenibile. Un errore in attacco di Piolanti aiuta la fuga del Blu. Due infrazioni in fase di costruzione del Blu Volley e L errore di Cheli in attacco ridanno fiato alle emiliane . Torracchi chiama il suo primo time out. Il turno di battuta di Cheli disorienta le emiliane, affossate della neo entrata Grosso Sua la chiusura in fast per l’1-0. L’avvio del parziale seguente è tutto in ..blu.: Due punti di capitan Di Gregorio, il primo tempo di Pazzaglia ed a seguire le giocate di Degli Innocenti e Bartolini –Prova a reagire Cesena ma pare imbambolata . A svegliarla dal torpore ci pensano Frangipane (ex Forl’) , Paolanti e Di Fazio. Quarrata subisce ma resta aggrappata all’equilibratissimo set fino all’errore di Becucci che sbaglia di pochi centimetri l’ attacco. Il canovaccio della quarta frazione vede il gran break delle locali a tratti straripanti in avvio. Sul 12-5 le quarrratine si addormentano di nuovo e Cesena mette a segno un terrificante parziale di 3 a 11 . A niente servono i time out ed i cambi tattici operati da Torracchi. Si va così al quarto set , costellato nella prima parte da tanti errori da ambo le parti. Degli Innocenti, Becucci e Cheli danno verve e punti importanti però Cesena non molla la presa con la solita Frangipane e Piolanti che salgono in cattedra. La fast vincente di Pazzaglia ed il punto dii Degli Innocenti ricacciano le ospiti indietro . Frangipane, Errichiello e l’ace di Ricci le rimettono in carreggiata. . Ricci a muro è insuperabile. Quarrata si arrende sull’attacco di Frangipane da posto sei (3-1. 25 – 10, 23 -25, 22-25, 20-25). Nel palmares del tecnico Torracchi, vera e propria istituzione da queste parti (15^ stagione a servizio del clu) questo traguardo va ad aggiungersi alla promozione in B2, relativa bella salvezza l’anno successivo e l’approdo in B. «Siamo tutti molti soddisfatti

per questo bel risultato – dice – frutto del grande lavoro in palestra delle ragazze e dell’operato di una società seria ed umile. Peccato per la sconfitta anche Se Cesena è stata davvero brava. Adesso vogliamo chiudere in bellezza le due rimanenti giornate e poi festeggeremo».

TrovaRistorante

a Pistoia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori