Quotidiani locali

basket serie a 

«La The Flexx ha ritrovato la fiducia»

L’analisi di Moore, autore di una sontuosa prova contro Torino

PISTOIA. La The Flexx ritrova il sorriso e la vittoria dopo sei ko consecutivi. Il netto successo contro Torino porta anche la firma del capitano, Ronald Moore, autore di una prova sontuosa, arricchita da 17 punti, 5 assist e 7 rimbalzi. Il playmaker biancorosso a fine gara ha sottolineato il lavoro fatto dal gruppo nelle scorse settimane per arrivare preparato a questa gara così importante.

«Questa è stata una partita importante, il risultato di due settimane in cui abbiamo lavorato cercando di rimanere concentrati e positivi».

Il successo contro Torino ha spezzato il maleficio, restituendo il sorriso al popolo biancorosso e anche ai giocatori. Moore, rinfrancato dai due punti conquistati, ha analizzato il momento della squadra anche alla luce delle difficoltà incontrate nel recente passato.

«Il nostro era un problema mentale. Avevamo preso entusiasmo dopo aver fatto bene nel precampionato e in avvio di stagione, poi quando sono iniziate ad arrivare sconfitte in serie abbiamo cominciato a perdere fiducia in noi – aggiunge ancora il playmaker biancorosso – Però ritengo che la fiducia sia un elemento fondamentale per una squadra, proprio come lo sono, ad esempio, gli schemi di gioco».

Inoltre Moore, già avvezzo a prestazioni importanti quando si tratta di sfidare Torino, ha potuto sfruttare a pieno l’innesto nel roster di Dejan Ivanov, suo ex compagno di squadra ai tempi di Caserta. Il nuovo lungo biancorosso ha subito mostrato un buon feeling con il regista della The Flexx, creando punti e gioco sull'asse play-pivot. «In campo abbiamo giocato con più fiducia sia dal punto di vista tecnico che tattico.
Ivanov ha più fisico per sfruttare i pick&roll – spiega ancora Moore – poi noi in campo siamo stati bravi a passarci tutti la palla con più continuità, trovando buoni tiri».

Una piacevole novità, da far diventare abitudine al più presto.

Federico Guidi

TrovaRistorante

a Pistoia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista