Quotidiani locali

Andrea Innocenti pronto a tornare ad Empoli

Al responsabile delle giovanili arancioni (aggredito da un ultras due mesi fa) un contratto triennale

PISTOIA . Una novità di non poco conto entra a gamba tesa in casa Pistoiese: secondo le indiscrezioni che arrivano da Empoli, e non smentite dall’Us, l’attuale responsabile del settore giovanile arancione, Andrea Innocenti, è in procinto di firmare un contratto triennale che lo riporterebbe in quella che è la sua società d’origine e dove si è affermato nel mondo del calcio.

Arrivato nel maggio scorso, Innocenti già a giugno è stato al centro del mercato come possibile nuovo referente delle giovanili del Palermo nel caso in cui l’ex diesse dell’Empoli, Marcello Carli, si fosse trasferito in Sicilia ma poi non se n’è fatto di nulla. Ad Empoli, però, la società ha deciso di dare il via ad una rivoluzione sulla “linea verde” che, da qualche anno, non sta riscuotendo i risultati ai quali aveva abituato. L’attuale responsabile, Marco Bertelli, è stato di fatto già sfiduciato e la dirigenza biancazzurra rivuole in tutti i modi Andrea Innocenti. Adesso dovranno essere fatti dei colloqui con la Pistoiese ma oramai la strada sembra tracciata: al massimo entro i primi giorni di dicembre il dirigente tornerà ad Empoli e, quindi, l’Us si ritroverà senza più il personaggio principe in grado di tirare le fila per i più giovani e la società dovrà decidere se trovare subito un sostituto oppure aspettare l’inizio del 2018 per poi programmare anche la stagione 2018/19.

Ricordiamo anche che, oramai due mesi fa, Andrea Innocenti è stato vittima di una violenta aggressione, insieme ad un suo stretto collaboratore, presso la sede sociale da parte del padre di un ragazzo che gioca nel settore giovanile arancione. Questo passaggio, non ancora ufficiale ma pressoché certo, potrebbe però aprire un nuovo importante canale per la Pistoiese per poter avere giovani del florido settore giovanile dell’Empoli da valorizzare in Serie C arrivando così ad una stretta collaborazione.

Premiati Surraco – Luperini. Ancora giornate di premiazioni per gli arancioni. Mercoledì sera, al Grand Cafè Le Damier di via della Madonna, Radio Diffusione Pistoia ha premiato Gregorio Luperini come miglior giocatore del mese di ottobre votato dalle varie testate giornalistiche cittadine in base ai giudizi espressi alla fine di ogni gara. Ieri, invece, è toccato a Juan Surraco con Lupi Auto, sponsor of the match di Pistoiese-Piacenza. «La mia forma fisica sta migliorando – ha detto l’arancione – ma ancora non sono
entusiasta del mio rendimento perché mi aspettavo senz’altro di più: sono però in tempo a dare il massimo e sto lavorando per questo. Il mio sogno è tornare a giocare in Serie B prima della fine della carriera, magari perché no con la stessa Pistoiese».

Saverio Melegari

TrovaRistorante

a Pistoia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista