Quotidiani locali

PALLAVOLO SERIE C 

L’Aglianese fa suo il derby con Buggiano

L’Am Flora parte forte ma non regge il ritorno delle padrone di casa

AGLIANA. Derby dai due volti alla palestra Capitini, dove inizialmente l’Am Flora Buggiano aggredisce da tutte le parti il Volley Aglianese, tramortito da cotanta furia.

Battuta perfetta, regia ottima, attacco da applausi, ricezione/difesa attenta, confezionano il rapido 11-25 per mano ospite. Metabolizzato l’avvio ad handicap, le neroverdi di casa non ci stanno e si riorganizzano, serrando le fila e mantenendo la calma. Buggiano infatti soffre parecchio in ricezione sulla battuta velenosa dell’ispirata Quadrino. Falseni prova a cambiare l’inerzia del set ma Agliana copre ogni spazio e in un crescendo di batti e ribatti chiude ai vantaggi 26-24 grazie ai colpi vincenti di una super Barcaioli, top scorer con 17 punti. Il terzo set è di totale equilibrio, Pastacaldi (brava nel sostituire l’acciaccata Fedi) e Fasola colpiscono duro e l’Am Flora risponde con Vanuzzo e Bettaccini. Le gialloblù sbagliano tanto dai nove metri e le neroverdi ne approfittano per mettere la testa avanti ( 25-23) . Si va al quarto set che si rivela un autentico monologo di Barcaioli e compagne. Le gialloblù assistono quasi impotenti alla loro resa incondizionata anche se coach Ribechini dalla panchina le prova davvero tutte.

Agliana è spietata e chiude definitivamente
i conti (25-16). Bella prova delle locali che dopo il brutto inizio hanno trovato ben presto compattezza e determinazione, ribaltando una situazione non semplice. Di contro, prestazione sottotono e troppo incomprensibile nervosismo tra le fila borghigiane. (r.g.)

TrovaRistorante

a Pistoia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista