Quotidiani locali

Vai alla pagina su Speciale Pistoia Basket

Officina Fattori inizia con due vittorie

PISTOIA. È iniziata sul campo la nuova stagione del Pistoia Basket Academy, un'annata che assomiglia ad un anno zero dopo un triennio di grande ascesa, iniziato col botto con la conquista dello...

PISTOIA. È iniziata sul campo la nuova stagione del Pistoia Basket Academy, un'annata che assomiglia ad un anno zero dopo un triennio di grande ascesa, iniziato col botto con la conquista dello scudetto Under 17, sfiorando anche quello Under 19, nel 2015 e continuato per altre due stagioni con la prima squadra del settore giovanile biancorosso “smistata” tra serie A e serie B prima della vendita del titolo di Bottegone. Se com'è vero nessuno in via Fermi parla di ridimensionato, ma di nuovo ciclo naturale, che ha portato i ragazzi dell'Under 18 eccellenza ad essere la squadra più grande ma ancora giovane per dare forze alla serie A, l'obiettivo rimane mantenere alta la qualità.

La garanzia è la cabina di regia rodata dei tecnici preparati e vincenti che lavorano in via Fermi da anni come Luca Angella, Cristiano Biagini, Mario Breschi e Tommaso Della Rosa, che continua la sua “gavetta” come vice di Angella nell'Under 18 ma allena anche l'Under 14 Elite. I primi risultati sono importanti: l'Officina Fattori Under 18 ha iniziato il suo campionato con due vittorie.

Subito colpaccio per gli Angella' boys sul difficile campo della Juve Pontedera (61- 68 trascinati dai 24 punti di Ani, i 13 di Querci e i 10 di Alpanoso), con il bis più agevole sul Centro Minibasket Lucca per 145- 52 (Pomposi 11, Pastore, Udom 35, Maiolini 5, Gangale 8, Cannone 3, Alpanoso 3, Querci 23, Cipriani 9, Banchelli 7, Ani 21, Cukaj 20). Falsa partenza per la Dife Under 16 eccellenza di Mario Breschi che ha debuttato su uno dei campi più difficili, ovvero quello della Virtus Siena scivolando 66- 60.

A pesare è soprattutto il calo dell'ultimo quarto visto che, dopo tre parziali in vantaggio, i biancorossi hanno smesso di giocare di squadra e sono stati puniti dalla rimonta virtussina (Chetoni, Boschi 8, Verniani 11, Alessandrini 5, Bovani 2, Notari 3, Skenderaj, Soldani 4, Casciani, Pezzimenti 1, Pacini 11, Zardo 15). Sabato alle 18,30 esordio al PalaCarrara contro Valdicornia. Buon inizio per la Naturart Under 15 che spaventa le due senesi, battendo prima Costone (87- 69 con 23 punti di Bonistalli) e poi superando una coriacea Virtus (67-56). La grinta della squadra di Breschi ha la meglio sia sul temperamento mai domo degli avversari, sia sulle bizzose percentuali
di tiro degli stessi biancorossi (Becciani 4, Geromin 13, Pierattini, Melani 4, Bresci, Biacchessi, Chiti, Pucci 22, Ignarra, Bonistalli 13, Greco, Citarrella 11).


Domenica alle 11, terza giornata in casa di Legnaia.

Nella foto Luca Angella (e.p.)

TrovaRistorante

a Pistoia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics