Quotidiani locali

L’Avis esordisce in serie B a Perugia contro il Capocavallo

Con la disputa della prima giornata parte il campionato Italiano di serie B di bocce dove, dopo quattro anni trascorsi nella massima divisione, Montecatini scende nei cadetti

MONTECATINI. Sabato pomeriggio con la disputa della prima giornata parte il campionato Italiano di serie B di bocce dove, dopo quattro anni trascorsi nella massima divisione, ai nastri di partenza troviamo la Montecatini Avis , fresca di retrocessione . Il club biancoceleste, presieduto da Moreno Zinanni, esordirà in trasferta ed esattamente sul campo dell’Aper Capocavallo di Perugia, formazione anch’essa retrocessa dalla serie A. Il sodalizio termale, per questione di budget e di scelte societarie, punta ancora una volta punta sulla fiorente linea verde, Partiti il talentuoso capitan Lorenzini con destinazione Villafranca e l’enfant prodige Niko Bassi, accasatosi al Carpi - Modena , è stato inserito nel roster in pianta stabile l’altro gioiellino già in forza al club montecatinese, e cioè il Campione Italiano under 18 Jean Paul Pacini. Sarà affiancato da Franci Matteo, Matalucci Fabio (nuovo capitano), Tesi
Massimo, D’Alterio Daniele, Pellegrini Luigi, e Forese Aldo mentre il ruolo si responsabile tecnico passerà nella mani di Bonaccorsi Piero. Consapevoli della caratura della concorrenza i dirigenti termali si pongono come obiettivo la salvezza in attesa di tempi migliori. (r.g.)

TrovaRistorante

a Pistoia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics