Quotidiani locali

buggiano

Sabrina Cappelli ha vinto la Corsa degli Zombi

È una donna a raccogliere l'eredità di Stefano Pedonesi e a vincere la seconda edizione de La Corsa degli Zombi, manofestazione organizzata da Asd Toscana Sport Avventura e andata in scena nel centro...

È una donna a raccogliere l'eredità di Stefano Pedonesi e a vincere la seconda edizione de La Corsa degli Zombi, manofestazione organizzata da Asd Toscana Sport Avventura e andata in scena nel centro di Buggiano. Sabrina Cappelli è riuscita infatti a completare per prima gli 11 giri del circuito, chiudendo gli 8,1 km di gara con due sole "infezioni zombie". Secondo classificato Alberto Frediani (3 infezioni zombi), terzo gradino del podio proprio per il vincitore dell'edizione 2015 Stefano Pedonesi (3 infezioni zombi). In questa pazza corsa podistica l'obiettivo dei corridori non era solo giungere per primi al traguardo, ma arrivarci con meno penalità possibili, cercando quindi di evitare il contatto con gli zombi appostati lungo il percorso, e recuperare l'antidoto presso una speciale postazione nascosta dagli organizzatori. Vincitori morali della corsa non competitiva Deborah Bellini e Aldo Gottardo, giunti al traguardo in coppia e con due sole "infezioni zombie", mentre il premio come miglior zombi della corsa è andato al trio composto da Manuela Buratti, Sonia Quarta e Alice Turini, per la particolare originalità. L'Unione Nazionale Veterani dello Sport - Pistoia (Sezione Celina Seghi) ha premiato inoltre con medaglia e attestato ufficiale Lorenzo Mucci, classe 1996, come atleta più giovane della corsa. Per quanto riguarda gli eventi della domenica, sono stati premiati il miglior cosplayer della serie tv ZNation alla coppia formata

da Giuseppe Amore (che interpretava Murphy) e Valentina Misto (che interpretava Cassandra); miglior Zombi della giornata Sacha Magini che è stato truccato da Laura Colangelo, vincitrice del premio come miglior truccatrice di zombi per l'estremo realismo del trucco.

Carlo Alberto Pazienza

TrovaRistorante

a Pistoia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista