Tags: scuola

Scuole superiori, fumata nera  dal summit tra i presidi

Scuole superiori, fumata nera dal summit tra i presidi

di Doveva essere una riunione risolutiva, ma a questo punto sembra trasformarsi in un seminario: la Provincia annuncia la fumata nera dopo l'incontro tra i presidi delle scuole superiori del centro che avrebbero dovuto trovare una soluzione per collocare le classi in esubero del Liceo artistico. Secondo i partecipanti occorreranno altre sedute per mettersi d'accordo. Tuttavia indiscrezioni rivelano che una soluzione sarebbe vicina. All'incontro non mancava nessuno dei rappresentanti degli istituti interessati. Erano presenti infatti la preside del Liceo classico e reggente dell'istituto Pacinotti Patrizia Belliti, la preside del Liceo artistico Petrocchi Elisabetta Pastacaldi, il preside dell'Iti-Fermi Paolo Bernardi e il preside dell'Istituto Pacini Carlo Rai. Coordinava l'incontro l'ingegner Alessandro Morelli, responsabile tecnico della Provincia. Le soluzioni studiate con l'assessore provinciale alla pubblica istruzione Paolo Magnanensi e proposte ai presidi sono tre, come anticipato nei giorni scorsi. La prima e la più caldeggiata dall'amministrazione provinciale sarebbe quella di trasferire una parte degli alunni del Pacinotti in viale Adua, nella sede dell'Iti-Fermi, che ha posti a disposizione. In questo modo nella sede del Pacinotti in corso Gramsci farebbe spazio per ospitare 5 classi del Liceo artistico, a cui mancano le aule. Questo doppio trasloco faciliterebbe anche la creazione dell’unico polo tecnologico formato da Iti-Fermi e Pacinotti e previsto a partire dal 2012-13 nella pianificazione scolastica provinciale. L'ostacolo qui è la preside Belliti, che si era detta contraria fin dall'inizio.La seconda alternativa è quella di trasferire 5 classi dell'istituto Pacini in viale Adua, lasciando così libera la succursale precedentemente concessa al Pacini, per darla al Liceo artistico.Terza e ultima opzione è quella di mandare quelle 5 classi dell'Artistico in viale Adua.

Ancora niente accordo sulla mappa delle sedi e sugli spostamenti necessari a far posto alle classi in più del liceo artistico

Pacinotti, colpo di scena Belliti torna reggente

Pacinotti, colpo di scena Belliti torna reggente

di Bernardo Carradori

PISTOIA. Inattesa svolta nell’assegnazione del ruolo di dirigente per l’istituto Pacinotti, che attendeva il suo direttore didattico dopo tre mesi di attesa. Come scritto, l’Ufficio Scolastico...

TrovaRistorante

a Pistoia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro