Quotidiani locali

montagna 

Sulla raccolta dei funghi la Regione ancora tace

SAN MARCELLOÈ già settembre ma l’Unione dei Comuni Appennino pistoiese attende ancora disposizioni sulla raccolta dei funghi. Forse sarà oggi il giorno buono per sapere regole ed eventuali costi per...

SAN MARCELLO

È già settembre ma l’Unione dei Comuni Appennino pistoiese attende ancora disposizioni sulla raccolta dei funghi. Forse sarà oggi il giorno buono per sapere regole ed eventuali costi per che vorrà cercare funghi nei boschi di San Marcello Piteglio, Abetone Cutigliano e Sambuca. Francesco Benesperi, responsabile del settore forestazione dell’ Unione dei Comuni, spiega che sta aspettando disposizioni ufficiali dalla Regione e che al momento non può che orientarsi sulle dichiarazioni rilasciate alla stampa dall’assessore regionale Marco Remaschi, che ha annunciato una deliberazione in merito: «Non avendo disposizioni – spiega – non rimane che pensare che le nuove regole annunciate si richiamino sostanzialmente a quelle precedenti, contenute nel regolamento provinciale, senza grossi cambiamenti».

La sperimentazione, che imponeva il divieto di raccolta il martedì e la raccolta il venerdì, riservata ai residenti, è scaduta l’anno scorso, per cui in teoria, ad ora, non sarebbero in vigore limitazioni. Anche se ciò contrasterebbe palesemente con

le recenti dichiarazione di Luca Marmo, presidente dell’Unione dei Comuni, che si è detto soddisfatto del fatto che si ripristinassero dei giorni di divieto al fine di favorire il giusto ciclo di riposo del bosco e proteggerlo da un uso troppo intensivo. —

S.R.

TrovaRistorante

a Pistoia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro