Menu

Spari contro il migrante gambiano, individuati i responsabili: sono due 13enni

Hanno ammesso di fronte ai genitori le loro responsabilità minimizzando. "Era goliardia, non razzismo". Ma per la Procura resta aperta l'ipotesi dell'aggravante dell'odio razziale. Hanno sparato con una scacciacani, a casa di uno di loro c'erano 200 proiettili.

TrovaRistorante

a Pistoia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro