Quotidiani locali

istituzioni

Arriva da Frosinone Emilia Zarrilli primo prefetto donna

Proveniente da Frosinone, prenderà il posto di Angelo Ciuni, inviato a dirigere la prefettura di Udine

PISTOIA. Si chiama Emila Zarrilli ed è il primo prefetto donna ad essere nominato a Pistoia. Proveniente da Frosinone, Zarrilli prenderà il posto di Angelo Ciuni, inviato a sua volta a dirigere la prefettura di Udine.
La notizia degli spostamenti è stata diffusa dopo il consiglio dei ministri nel quale il ministro dell’interno Matteo Salvini ha formulato le sue proposte di movimenti tra i dirigenti statali.

Emilia Zarrilli sarà il trentatreesimo prefetto dal 1926 per Pistoia. L’elenco, che inizia con il nome di Mauro Di Sanza (in carica fino al 1929), come detto, non riporta alcun nome femminile, per cui la dirigente proveniente dalla Ciciaria ha già un motivo per essere ricordata dai pistoiesi.

Laureata in giurisprudenza all’Università di Napoli, Emilia Zarrilli vanta un lungo curriculum di incarichi al Ministero dell’Interno, dove è entrata nell’aprile 1981. Nel 1992, ad esempio,

è stata tra gli artefici della creazione della Dia, l’organismo investigativo interforze.

Prefetto dal luglio 2009, la sua prima destinazione è stata a Fermo, nelle Marche. Dal 30 dicembre 2013 era prefetto di Frosinone. —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI.

TrovaRistorante

a Pistoia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro