Quotidiani locali

Il rombo delle moto per l’addio a Fernando e Valdo - VIDEO

Quarrata, tanti i centauri presenti ai funerali dei due amici in Santa Maria Assunta

QUARRATA. Motociclisti provenienti anche da fori provincia, in un lungo corteo, davanti alla chiesa di Santa Maria Assunta a Quarrata, sabato pomeriggio per salutare con il rombo delle loro moto i due amici tragicamente scomparsi mercoledì in un incidente sull’A14, nelle Marche. Fernando Mearini, 66 anni, pasticcere di Quarrata, e Valdo Salvi, 72 anni, artigiano in pensione di Montemurlo, erano grandi appassionati delle due ruote a motore. Esperti bikers, erano andati in Puglia per partecipare a un raduno. E sulla strada del ritorno, all’altezza dell’area di sosta Piceno Est, in località Campofilone, sono rimasti coinvolti in una tragica carambola e probabilmente travolti da un tir. I familiari hanno voluto i funerali unificati e una grande folla di amici e conoscenti si è presentata davanti alla chiesa di Quarrata. Molti dei quali con la passione delle moto, come loro, che hanno fatto sentire l’amato rombo al passaggio delle bare.

Fernando era iscritto da molti anni al Bmw Motorrad club Pistoia mentre Valdo da tre. Il pasticcere guidava una Bmw Adventure 1200 e Salvi una Bmw RS 1200. Due tipi tranquilli, due “turisti” della moto, a cui piaceva ammirare il paesaggio, che se ne sono andati insieme “traditi” dalla loro grande passione.
Il rombo dei motori per l'addio a Fernando e Valdo Motociclisti provenienti anche da fuori provincia, in un lungo corteo, davanti alla chiesa di Santa Maria Assunta a Quarrata, sabato pomeriggio, sabato 14 aprile, per salutare con il rombo delle loro moto i due amici tragicamente scomparsi mercoledì 11 aprile in un incidente sull’A14, nelle Marche. Fernando Mearini, 66 anni, pasticcere di Quarrata, e Valdo Salvi, 72 anni, artigiano in pensione di Montemurlo, erano grandi appassionati delle due ruote a motore. Esperti bikers, erano andati in Puglia per partecipare a un raduno. E sulla strada del ritorno, all’altezza dell’area di sosta Piceno Est, in località Campofilone, sono rimasti coinvolti in una tragica carambola e probabilmente travolti da un tir. I familiari hanno voluto i funerali unificati e una grande folla di amici e conoscenti si è presentata davanti alla chiesa di Quarrata. Molti dei quali con la passione delle moto, come loro, che hanno fatto sentire l’amato rombo al passaggio delle bare (Video Lorenzo Gori)

TrovaRistorante

a Pistoia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik