Quotidiani locali

Pistoia, morto Giancarlo Niccolai

Una vita dedicata alla politica e al sociale, fu vittima di un attentato di Prima Linea. Aveva 87 anni

PISTOIA. È morto Giancarlo Niccolai. Aveva da poco compiuto 87 anni. Presidente del Centro studi Donati, una lunga carriera politica nelle file della Dc pistoiese e regionale, rimase vittima del terrorismo rosso durante gli Anni di piombo: la mattina del 23 giugno 1977 un gruppo di fuoco di "Prima linea" lo aspettò sotto casa; due giovani esplosero con le loro P38 tre colpi contro l’allora dirigente della Breda, frantumandogli i femori e costringendolo a una lunga degenza in ospedale.

Il funerale sarà celebrato domani pomeriggio, sabato 14 aprile, alle 15, nella chiesa di San Francesco. La salma è stata composta nelle Cappelle del commiato

della Misericordia, in via del Can Bianco.

Giancarlo Niccolai era stato per vent’anni consigliere comunale di Pistoia, per poi essere eletto nel consiglio regionale nel 1980, sempre nella lista della Democrazia cristiana. Fu poi confermato nelle elezioni successive.

TrovaRistorante

a Pistoia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik