Quotidiani locali

grande schermo 

Festival internazionale del film corto: Luna Agostini in finale

Quarrata, la giovane cantante e attrice approda al "Tulipani di seta nera" con il suo "Cerco le parole"

QUARRATA. Un cortometraggio girato nella provincia di Pistoia sul problema dell’alcolismo approda alla finale del Festival internazionale del film corto “Tulipani di seta nera”, che vede la collaborazione di Rai Cinema e Rai Cinema Channel. Si tratta del film “Cerco le parole” (Pagina Facebook “Cercoleparole”), che vede come protagonista l'attore Renato Raimo, volto di famose fiction tv come “Centovetrine” , “Don Matteo” , “Un posto al sole” , “Medicina Generale” , “Ho sposato uno sbirro”, “Che Dio ci aiuti”, e attualmente in tour a teatro con lo spettacolo “Spogliati nel tempo”.

Luna Agostini
Luna Agostini


Per la prima volta sullo schermo la giovanissima attrice Luna Agostini nella parte della figlia 17enne di Roberto (Raimo), anche cantante della colonna sonora. Nel cast principale inoltre Isabella Vezzosi, Emanuel Nencioni, Bruno Ferrari, con un cameo finale del dott. Leonardo Marini tossicologo. Regia di Roberta Mucci, autrice anche musicale e regista di Borgo a Buggiano, nonché consulente di programmi tv Rai. Soggetto e sceneggiatura originale di Emanuel Nencioni e Roberta Mucci, fotografa di scena Michela Nardi, dop e montaggio Emanuel Nencioni; colonna sonora testo Mucci, musiche di Renato Droghetti, collaboratore di Paolo Meneguzzi, Bennato, De Crescenzo, Alexia ed altri artisti, e Manuel Auteri della casa discografica San Luca Sound, audio in presa diretta Tony Gamberale, make-up Barbara Ventavoli.

Il trailer del cortometraggio è già divenuto virale su You Tube, mentre il corto completo è visibile sul link http://www.tulipanidisetanera.rai.it/dl/portali/site/articolo/ContentItem-cdec1bda-521c-4b89-8c94-6b0821509952.html
Protagonisti della storia un padre ed una figlia che lottano contro un terribile destino. Roberto è rimasto vedovo in seguito ad un grave incidente, trovandosi a dover crescere da solo l’amatissima figlia Luna e dovendo contemporaneamente fare i conti con un serio problema d’alcolismo, iniziato in seguito alla perdita della moglie. La ragazza vorrebbe vivere come tutte le sue coetanee, in un mondo di sogni da realizzare quale quello di cantare, invece si trova a combattere i demoni della sua infanzia tormentata, dovendo riuscire ad aiutare il padre. Attraverso le sue parole riuscirà a farlo riflettere, ma…(l.s.)
 

TrovaRistorante

a Pistoia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro