Quotidiani locali

bloccato a dubai

Bonistalli ora in albergo ma senza passaporto

Rassicurazioni sul giornalista pistoiese di La7: «Presto tornerà in Italia»

OIA. «Si trova in albergo, sta bene. Potrebbe tornare già nei primi giorni della prossima settimana. Al momento non siamo in grado di dire altro».

Daniela D’Antonio, ufficio stampa della Fremantle Media, la società che produce “Non è l’Arena”, invita a richiamare oggi per «notizie più precise». Daniele Bonistalli, l’inviato pistoiese della trasmissione di La7 condotta da Massimo Giletti, e il cameram Daniele Cignini hanno potuto fare ritorno al loro albergo a Dubai.

leggi anche:


«Bonistalli e Cignini stanno bene, sono in stato di libertà in albergo e non sono stati maltrattati, insomma non c’è preoccupazione sul loro stato di salute», riferisce il legale di Fremantle, Dario Morelli. Certo non sono giorni facili per i due inviati, arrestati con l’accusa di stalking dalla polizia degli Emirati Arabi dopo la telefonata di Federica Papadia, fidanzata di Giancarlo Tulliani. Il cognato di Gianfranco Fini è latitante a Dubai e su di lui pesa un mandato di cattura per riciclaggio internazionale. Ad un certo punto, mercoledì, sembrava che la polizia fosse intenzionata a trattenere Bonistalli e Cignini. Poi li ha rilasciati, e ha riconsegnato loro l’attrezzatura da lavoro. Non i passaporti. «Non ci aspettiamo che questo equivoco vada per le lunghe», sostiene però Morelli.

L’avvocato precisa che, rispetto a precedenti notizie di stampa, i due inviati non sono mai stati in arresto: «Al loro rientro in Italia spiegheremo tutto». (t. g.)
 

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Pistoia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro