Quotidiani locali

Vai alla pagina su Speciale Pistoia Basket

Milano passa al PalaCarrara e conquista il primato

Quarta sconfitta casalinga per The Flexx, l'EA7 in testa alla classifica insieme ad Avellino

PISTOIA. La piccola The Flexx in qualche modo ci prova contro la corazzata dell'EA7 Milano ma il risultato che viene fuori dal posticipo della 14° giornata di Serie A dal PalaCarrara: l'Olimpia vince per 63-79 e si mantiene in lizza per provare a chiudere al comando il girone d'andata mentre la The Flexx torna a leccarsi le ferite per la 4° sconfitta consecutiva che relega Pistoia sempre nella parte bassa della classifica ripresi da Brindisi e con la sola Pesaro alle spalle.

a The Flexx gioca la sua onesta gara ma quando dalla panchina non ti arriva niente è dura anche con l'ultima in classifica, figuriamoci con Milano: il solo Bond trova 6 punti, ma è una fiammata, mentre gli altri onestamente iniziano a preoccupare seriamente coach Vincenzo Esposito. Dopo un primo quarto con Milano che sfodera subito l'artiglieria pesante con Bertans e Goudelock, la The Flexx cerca di tener botta con un capitan Moore stratosferico ma la strada non è ripida, di più.

Cusin a contrasto di Dejan Ivanov...
Cusin a contrasto di Dejan Ivanov (foto Gori)

Nel secondo periodo, però, il cambio di marcia: la difesa di Pistoia, Milano tende a rilassarsi e soprattutto non trova più sicurezze dall'arco dei 6.75 e Pistoia si riporta fino al -1 (32-33) con Theodore che chiude sul 32-35 all'intervallo lungo. Dopo 20' di quasi niente, nel terzo periodo si sveglia anche Tyrus McGee con 4 triple consecutive ma la difesa biancorossa torna a fare acqua e così Milano si trova avanti di 10 punti, un margine di assoluta tranquillità che l'EA7 controlla anche nell'ultimo periodo quando Pistoia non trova più l'energia per riavvicinarsi. Tanti dubbi per questa The Flexx che adesso è attesa dalla fine del girone d'andata a Brescia, che sta accusando qualche passaggio a vuoto ma appare comunque di altro pianeta per Pistoia. Che trova, per ora, pochissimo da Diawara ed il niente totale dai vari Bond, Gaspardo e Mian: un vero e proprio problema.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Pistoia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik