Quotidiani locali

Morto ottantenne in uno scontro in corso Gramsci tra scooter e vespa

Pistoia: l'uomo ha sbattuto violentemente la testa sull'asfalto. Inutili i tentativi di salvarlo

PISTOIA. Grave incidente stradale dopo le 12,30 in corso Gramsci a Pistoia, all'altezza dell'incrocio con via della Vigna. Due le persone coinvolte: uno, il più anziano, 80 anni circa, ferito in modo molto grave alla testa, è morto nonostante i disperati tentativi di salvarlo da parte dei sanitari della Misericordia di Candeglia. Sbalzati di sella per lo scontro, ha battuto violentemente la testa sull'asfalto ed è rimasto esanime. Caricato sull'ambulanza, è stato ripetutamente sottoposto a trattamenti di rianimazione. Ma all'arrivo in ospedale, i sanitari hanno dovuto decretarne la morte. Il secondo ha riportato solo alcune leggere ferite.

Sia lo scooter su cui viaggiava la persona più anziana che la vespa, a bordo della quale si trovava lo studente,  viaggiavano in direzione piazza San Francesco: la dinamica dell'incidente è al vaglio della polizia municipale, intervenuta sul posto per i rilievi.

 

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Pistoia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista