Quotidiani locali

in tribunale

 Assolto il sindaco di Quarrata Marco Mazzanti

L'esponente Pd era accusato di corruzione elettorale e abuso d'ufficio. Assolti anche due dirigenti del Cis

PISTOIA. Assolto "perché il fatto non sussiste" il sindaco di Quarrata Marco Mazzanti, Pd, accusato di corruzione elettorale e abuso d'ufficio in relazione alle elezioni regionali del maggio 2015. Assolti anche altri due imputati, il presidente del Cis spa Edoardo Franceschi e il dirigente della stessa società all'epoca dei fatti, Graziano Tesi.

Queste le decisioni del gip Maria Elena Mele, al termine dell'udienza preliminare conclusasi

attorno alle 14 di mercoledì 6 dicembre. Per tutti e tre la pubblica accusa, sostenuta dal pm Fabio Di Vizio, aveva chiesto la condanna: a un anno per Mazzanti, a 6 mesi gli altri due.

Per gli altri imputati al centro dell'inchiesta la gip ha disposto il non luogo a procedere.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Pistoia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista