Quotidiani locali

Finanzieri negli uffici del Comune di Agliana

Avrebbero richiesto e ottenuto una serie di documenti. Il sindaco Giacomo Mangoni non commenta

AGLIANA. Visita della Guardia di finanza nei giorni scorsi nella sede del Comune di Agliana. Non si è trattato, da quanto si apprende, di una perquisizione, ma della semplice acquisizione di alcuni documenti da parte delle Fiamme gialle. L’arrivo al palazzo comunale dei finanzieri, all’ inizio della settimana scorsa, non è però passato inosservato, anche se questi si sono trattenuti per poco meno di un’ora negli uffici, allo scopo di accedere ad atti di cui, per il momento, non è nota la natura.

Intanto, nella notte tra martedì e ieri, il consigliere del gruppo di opposizione Obiettivo Agliana, Luca Benesperi, dopo essere stato raggiunto da indiscrezioni relative ad una recente visita della Guardia di finanza in Comune, ha subito depositato un’interrogazione urgente a risposta scritta tramite posta elettronica certificata. Col documento, l’esponente di opposizione chiede all’amministrazione se sia vero o meno che la Guardia di finanza si sia recata in Comune all’inizio di questa settimana; quali siano gli eventuali motivi della visita; se le Fiamme gialle abbiano acquisito o meno atti e, se sì, relativamente a quali posizioni.

Non trapela molto altro, fino ad ora. Lo stesso sindaco di Agliana, Giacomo Mangoni, interpellato dal Tirreno, ha preferito non rilasciare dichiarazioni in merito alla vicenda, di cui si è detto non informato l’assessore all’urbanistica e lavori pubblici, Italo Fontana. Nessuna notizia certa, dunque, sui motivi che avrebbero portato la Guardia di Finanza ad acquisire documenti in Comune ad Agliana.

Di certo c'è che negli ultimi tre anni l'ex consigliere comunale del gruppo Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale, Maurizio Ciottoli (dimessosi dalla carica nel marzo di quest'anno) ha presentato numerosi esposti alla Corte
dei conti, relativi a questioni amministrative molto diverse tra loro. Ma l'ipotesi che all'origine dell'arrivo della Guardia di finanza in Comune ci sia proprio uno degli esposti promossi da Ciottoli non ha trovato, per adesso, nessuna conferma concreta.

Tommaso Artioli

TrovaRistorante

a Pistoia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista