Quotidiani locali

Due giovani investite da un'auto che non si ferma

L'incidente alla mezzanotte di domenica a Pieve a Nievole. Le donne, pistoiesi di 30 e 32 anni, sono state ricoverate con fratture. I carabinieri sulle tracce del pirata

PIEVE A NIEVOLE. Sono state investite mentre attraversavano la strada in via  Gentile a Pieve, all’altezza dell’incrocio con via Nievoletta, in assenza di attraversamento pedonale. Sono due ragazze pistoiesi di 30 e 32 anni e ad investirle, attorno alla mezzanotte di domenica 8, è stata una berlina, il cui conducente, si è prima fermato per poi però riprendere la marcia dileguandosi in direzione di Monsummano terme, senza prestare  alcuna forma di soccorso.

I militari della locale stazione, intervenuti per i rilievi hanno recuperato e sequestrato alcune parti in plastica della carrozzeria che saranno analizzate per risalire al modello di auto coinvolto nell’investimento, così come saranno analizzate le immagini di eventuali videosorveglianze della zona. Le due giovani sono state trasportate in codice giallo, la 32enne, più grave,

al pronto soccorso di Pescia dove le sono state riscontrate fratture ad un piede e ad un avambraccio con 30 giorni di prognosi e l’altra ferita al San Jacopo a Pistoia, che è stata medicata per  varie contusioni  ed una ferita lacero contusa alla testa con 7 giorni di prognosi.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Pistoia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics