Quotidiani locali

Ladro beffato dal ritardo del treno

Ruba una bicicletta: bloccato alla stazione mentre aspetta il locale per Prato

PISTOIA. A costargli caro, il ritardo del treno con cui si apprestava a dileguarsi verso Prato con la bicicletta appena rubata. Solo cinque minuti, che però sono bastati ai poliziotti della Squadra volante per raggiungere la stazione di Pistoia e bloccarlo. Ad essere denunciato a piede libero per furto aggravato nel pomeriggio di martedì 5 settembre è stato un trentenne romeno. Che poco prima aveva rubato una bicicletta nuova di pacca in un condominio di via Mazzini. Dove era arrivato in sella a un’altra bici rubata (una Atala poi lasciata lì fuori) e in cui era riuscito a introdursi approfittando dell’ingresso di due giovani inquiline. Ma sono state proprio le due ragazze che lo hanno scorto mentre tranciava il lucchetto della bicicletta e si allontanava verso viale Macallè. E che hanno chiamato il

113.

La bici rubata è stata restituita al proprietario, mentre l’Atala lasciata fuori dal palazzo è stata affidata al cantiere comunale di via Buzzati 1, dove sono custodite decine di bici recuperate: i cittadini interessati possono contattare i vigili urbani.
 

TrovaRistorante

a Pistoia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

LE GUIDE DE ILMIOLIBRO

Corso gratuito di scrittura: come nascono le storie